Articoli marcati con tag ‘schenna’

Lo Schenna è la terza squadra promossa in serie A

La terza squadra promossa in serie A, dopo Mestrino e Teramo, è lo Schenna che, nella mattinata odierna, ha sconfitto con il punteggio di 28 a 24 lo Scinà Palermo in  quello che era un vero e proprio spareggio promozione.

Il Mestrino  ha vinto per 30 a 20 lo scontro al vertice con le abruzzesi e ha chiuso la poule promozione in prima posizione.  Nella prima mattinata, il Bruneck, che ieri aveva perso ai rigori contro le venete, aveva sconfitto per 28 a 22 il Carnago, che chiude così la sue esperienza con zero punti all’attivo.

Condividi/Salva

Saranno Scinà Palermo e Schenna a contendersi la terza promozione nella massima serie

Al termine della seconda giornata di gare della fase finale della Seconda Divisione di pallamano femminile resta da definire Scinàsolo il nome della squadra che accompagnerà Mestrino e Teramo nella massima serie.

A contendersi l’ultimo posto utile saranno lo Scinà Palermo, vittorioso nel quarto turno per 24 a 17 sulla Virtus Carnago e lo Schenna, sconfitto per 29 a 22 dal Teramo. Domani mattina, alle ore 10:30, le due compagini si affronteranno in quello che sarà un vero e proprio spareggio promozione.

Condividi/Salva

2^ Divisione Pallamano Femminile: esordio positivo per Mestrino, Teramo e Schenna

Ha preso il via, nella mattinata odierna, la fase finale del Campionato di Seconda Divisione di pallamano femminile: ad Sara_Marchionniaprire le danze, in quel di Città Sant’Angelo, sono state le due compagini altoatesine: Bruneck e Schenna, già rivali per l’intera stagione nel girone B. I due precedenti avevano sorriso al Bruneck, che oggi, invece, ha ceduto l’intera posta in palio alle rivali, vittoriose con il punteggio di 28 a 33.

Pronostici rispettati nelle altre due sfide: il Mestrino ha letteralmente travolto la Virtus Carnago (27 a 13), mentre il Teramo si è imposto sullo Scinà con il punteggio di 31 a 23.

Il tour de force continuerà alle 16:30, quando inizierà il secondo round di gare con la sfida Schenna – Virtus Carnago. Alle 18 sarà la volta della sfida tra Teramo e Brunech. Poi, alle 19:30, Mestrino e Scinà Palermo chiuderanno il programma della prima giornata di gare.

Condividi/Salva

Sei squadre sognano tre posti nella massima serie: inizierà domani l’ultimo atto della Seconda Divisione di pallamano femminile

Tutto pronto al PalaCastagna di Città Sant’Angelo e al Pala Santa Filomena di Chieti, sedi della fase finale del Campionato di ScinàSeconda Divisione di pallamano femminile. Per tre giorni, dal 1° al 3 maggio, sei formazioni si contenderanno i tre posti nel paradiso della massima serie dell’handball in rosa. Chi la spunterà? Difficile fare pronostici. Ancora poche ore d’attesa, poi  sarà il campo, giudice supremo ed inanellabile, a dare il responso definitivo.

Ad aprire le danze, alle 9 di domani mattina, saranno le due formazioni altoatesine: Bruneck e Schenna, che daranno vita a un derby che si preannuncia equilibrato, come dimostrano i due precedenti stagionali, entrambi chiusi con vittorie di due punti del Bruneck.

Alle 10:30 sarà la volta della sfida tra Virtus Carnago e Mestrino, con le venete, leggermente favorite, che sognano il gran ritorno nella massima serie della pallamano dopo un solo anno di purgatorio. Lo stesso discorso vale per le siciliane dello Scinà Palermo, attese dalla sfida con il Teramo, in programma alle ore 12. Le palermitane sono arrivate alla fase finale, grazie alla vittoria nello spareggio col Badolato, mentre le abruzzesi, che schierano alcune atlete con provata esperienza nelle categorie superiori, hanno letteralmente dominato il girone di quaificazione contro Mugello e Francesca Di Nardo Sassari.

 

Condividi/Salva

La Sinergia passa sul campo dello Schenna, il Cassano vince il campionato

A quasi sei mesi di distanza, la Sinergia ha riassaporato il gusto della vittoria in trasferta, imponendosi, con il punteggio di 31 a 32, sul campo di gioco dello Schenna. L’ultimo, e fino a sabato scorso, unico successo in trasferta delle sassaresi risaliva, infatti, all’ormai lontano 20 ottobre 2012.

La grande protagonista della gara contro lo Schenna è stata Zucchi Pastor, che ha chiuso con un bottino personale di 18 reti, ma tutte le ragazze schierate dal tecnico, Patrizia Canu, sono state protagoniste di una prova di grande carattere. Da segnalare, in particolare, la prestazione del giovane portiere, Ylenia Acca, la quale ha anche realizzato una rete.

La Sinergia è stata capace di rientrare in partita dopo un avvio difficile (7 a 3 per lo Schenna dopo 10 minuti di gioco) e, dopo aver riequilibrato il punteggio, ha chiuso il primo tempo con un vantaggio di 3 reti, sul 14 a 17.

In avvio di ripresa è arrivata la reazione della formazione locale, la quale si è riportata avanti nel punteggio (19 a 18), ma Zucchi Pastor e compagne hanno ripreso in mano il controllo della situazione, accumulando un margine di 6 punti (25 a 31), difeso, seppur con qualche patema, fino al suono finale della sirena.

Nel prossimo turno, in programma per sabato 13 aprile, la Sinergia osserverà il turno di riposo imposto dal calendario. La compagine sassarese chiuderà la sua avventura nel girone A della serie A2 della pallamano femminile il 20 aprile, quando ospiterà, al PalaSantoru, il Taufers.

Nel frattempo, il Cassano, dopo la vittoria per 31 a 15 sul Raluca, può festeggiare la vittoria del campionato. Le lombarde hanno, sulla seconda in classifica, un vantaggio di 8 punti, incolmabile quando mancano solo due giornate al termine del campionato.

Tabellino

Schenna – Sinergia 31 – 32 (p.t. 14 – 17)

Schenna: Dosser, Rainer, Staffler 3, Pfostl S., Daprà, Dosser V. 3, Dipler 2, Eder 4, Pfostl M. 6, Tartalotti, Verhofer, Dosser A. 6, Stan 7.

Sinergia Sassari: Acca 1, Lostia, Casu 2, Dettori, Giacopetti 2, Cherosu, Manca 1, Sandu 3, Pastor 18, Delussu 2, Depalmas 3. All, Canu.

Arbitri: Moro e Russo.

Condividi/Salva

Ultima trasferta stagionale per la Sinergia

Sabato 6 aprile si disputerà la terzultima giornata del girone A del campionato di serie A2 di pallamano femminile.

Mentre il Cassano Magnago, primo in classifica con 5 punti di vantaggio sul Dossobuono, appare proiettato verso la vittoria del campionato, la Sinergia si appresta ad affrontare l’ultima trasferta della stagione.

La formazione sassarese sarà, infatti, impegnata sul campo dello Schenna (inizio ore 18, arbitri Moro e Russo).

Le due squadre, distanziate di soli due punti (20 per la compagine altoatesina, 18 per quella sassarese), non hanno più nulla da chiedere al campionato in corso e giocheranno, quindi, senza particolari pressioni.

Nella gara di andata, la Sinergia si impose con il netto punteggio di 30 a 20 e, memore di quell’ottimo risultato, proverà a portare a casa quella vittoria in trasferta che manca ormai dal lontano 20 ottobre del 2012, quando le ragazze allenate da Patrizia Canu sbancarono il campo del fanalino di coda, Mezzocorona.

Condividi/Salva

La Sinergia vince con lo Schenna

Pronto riscatto della Sinergia dopo la sfortunata prova della settimana precedente contro la Leonessa Brescia. Nell’incontro che si è giocato sabato 15 dicembre, la formazione sassarese, alla prima stagionale al PalaSantoru, ha, infatti, superato lo Schenna con il risultato di 30 a 20, al termine di una partita dominata dal primo all’ultimo minuto.

Una vittoria che assume un valore ancora maggiore se si tiene conto delle condizioni fisiche non ottimali di Andrea Takacs, principale terminale offensivo della Sinergia, e dell’assenza di una giocatrice del calibro di Federica Casu, fatto questo che ha costretto l’allenatrice Patrizia Canu a modicare l’assetto della sua squadra, con lo spostamento all’ala di Laura Dettori e con l’inserimento, dal primo minuto, di Veronica Giacopetti nel ruolo di pivot.

Le padrone di casa sono partite con il piede giusto, piazzando un break iniziale di 3 a 0 con Dettori, Delussu e Depalmas particolarmente ispirate.

Le altoatesine hanno provato a rimanere in scia, poi arrivate fino al – 1, sul 4 a 3, hanno subito le iniziative delle sassaresi che, attente in difesa e pungenti nelle ripartenze, hanno pian piano allungato, chiudendo il primo tempo sul 19 a 8.

Toccato il +13 in avvio di ripresa (21 a 8), le ragazze della Sinergia hanno avuto un piccolo calo di tensione e hanno subito un parziale di 0 a 4, ma, trascinate da Zucchi Pastor, hanno ripreso in mano le redini dell’incontro, portando a casa la quarta vittoria stagionale.

Il girone A della serie A2 di pallamano femminile si ferma per le festività di fine anno e riprenderà il 12 gennaio 2013 quando si disputerà l’ottava giornata . Nell’occasione, la Sinergia osserverà il turno di riposo imposto dal calendario.

Tabellino

 Sinergia – Schenna 30 – 20 (p.t. 19 – 89

 Sinergia Sassari: Acca, Lostia, Solinas, Giacopetti, Fenu 1, Manca 1, Takacs 2, Pastor 12, Delussu 5, Depalmas 6, Dettori 3, Vitali, Madau. All.Canu.

Schenna: Dosser, Staffler 2, Daprà, Dosser, Eder 6, Hofler 1, Pfostl 3, Tartarotti, Verdorfer 2, Dosser 1, Unterthuner 5. All. Sozsch.

Arbitri: Cozzula – Manca

Condividi/Salva

La Sinergia gioca al PalaSantoru contro lo Schenna

Prima gara stagionale al PalaSantoru per la Sinergia che, domani 15 dicembre, ospiterà, per la settima giornata del girone A del campionato di serie A2 di pallamano femminile, lo Schenna. L’inizio della partita è fissato per le ore 15, arbitri Cozzula e Manca.

La compagine altoatesina ha finora collezionato sei punti, frutto di due successi di misura, rispettivamente contro il Mezzocorona (21 a 20) e la Leonessa Brescia (25 a 24).

Le sassaresi, dal canto loro, dovranno cercare di riscattare proprio la sconfitta rimediata una settimana fa sul campo delle bresciane, dove, nei minuti finali, hanno letteralmente buttato al vento una partita che sembrava già vinta.

Non mancano i problemi per il tecnico Patrizia Canu, che dovrà rinunciare all’apporto di una delle giocatrici migliori, Federica Casu, che ha subito un infortunio durante un allenamento; mentre saranno regolarmente in campo, pur in condizioni fisiche non ottimali, Andrea Takacs ed Elisabetta Manca

Sarà possibile seguire la partita in diretta streaming, collegandosi al sito www.yousporttv.it

Condividi/Salva
Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it