Articoli marcati con tag ‘pallavolo olbia’

Grande festa per la Pallavolo Olbia! Cristina Paone e compagne promosse in serie C con una giornata di anticipo

Ad inizio stagione, a Settembre, non avrei mai immaginato di poter vincere il campionato, tanto meno di farlo con una giornata d’anticipo.  Eravamo un gruppo nuovo, con alcuni innesti da un’altra società, ma si è creata subito la giusta alchimia sia dentro sia fuori la palestra. E credo che una delle nostre forze sia stata proprio la capacità di essere sempre unite contro le difficoltà. Se devo essere sincera, ancora non mi sembra vero. Sono felicissima per la squadra e, personalmente, perchè potrò nuovamente giocare in serie C. Vorrei ringraziare il nostro coach, perché senza di lui tutto questo non sarebbe stato possibile. E adesso cercheremo di chiudere questa straordinaria stagione con un’altra vittoria per festeggiare nel migliore dei modi insieme ai nostri tifosi“.

Da queste parole, cariche di entusiasmo, si evince tutta la soddisfazione di Cristina Paone, capitano e punto di forza della giovane e volitiva Pallavolo Olbia che, dopo un lungo testa a testa, l’ha spuntata sulla Quadrifoglio Porto Torres, che ha pagato a caro prezzo il crollo delle ultime giornate. Sabato 25 aprile è stato il giorno delle emozioni forti per i tifosi e per gli appassionati del girone C della serie D di pallavolo femminile : prima le turritane hanno subito una sconfitta per 3 a 1 sul campo della Gymland, poi le galluresi si sono imposte con il netto punteggio di 0 a 3 sul campo della Sunvolley 2pinfissi e, portati a quattro i punti di vantaggio sulle rivali a una giornata dal termine,  hanno potuto festeggiare la promozione nel massimo campionato regionale del volley femminile: un risultato starordinario che premia le qualità tecniche, l’organizzazione di gioco, la tenacia, l’entusiasmo e la continuità di rendimento di Cristina Paone e compagne.

Rosa Pallavolo Olbia 2014 – 2015: Alessia Argiolas, Adeline Burus, Giulia Faedda, Kary Khouma, Naomi Loi, Alessia Masia,  Cristina Paone, Luna Savigni, Giulia Sechi, Sara Spano, Silvia Vargiu. Coach: Paolo Volante. 2°Coach: Giuseppe Garbellini. Team manager: Battista Nonne.

Condividi/Salva

Ribaltone in testa alla classifica del girone C della Serie D femminile: la Pallavolo Olbia conquista il primato

Ribaltone in testa alla classifica del girone C della serie D di pallavolo femminile: come era accaduto nel girone di andata, la Quadrifoglio Porto Torres è stata sconfitta  per 1 a 3 (17 – 25/16 – 25/25 – 12/15 – 25) dall’Orion e ha così ceduto la prima posizione alla Pallavolo Olbia, vittoriosa in tre set (25 – 14/27 – 25/25 – 23) sul Ghilarza.

Il punto conquistato sul campo della Gymland (25 – 20/25 – 18/24 – 26/20 – 25/18 -16) avvicina alla salvezza la Punto che, a due giornate dal termine, può vantare cinque punti di vantaggio sulla Sunvolley 2pinfissi, sconfitta per 3 a 1 (25 – 15/25 – 14/20 – 25/25 – 17) dal Vbc Macomer.

Nonostante la netta sconfitta per 3 a 0 (25 – 18/25 – 11/25 – 14) rimediata sul campo della Stella Maris Porto Torres, la Solo Pellico, invece, può già festeggiare la permanenza nella categoria. Vittoria per 3 a 1 (25 – 17/25 – 11/22 – 25/25 – 12)del Garibaldi La Maddalena contro la cenerentola del campionato, l’Airone Oschiri.

Per le ultime due giornate di campionato, tutte le attenzioni dei tifosi e degli appassionati saranno rivolte alla volata finale tra galluresi e  turritane. Domani pomeriggio, giorno in cui andrà in scena il penultimo turno, le prime della classe, che dovranno difendere un vantaggio di un solo punto sulle rivali, saranno attese dalla sfida agevole, almeno sulla carta, sul campo della Sunvolley 2pinfissi (ore 18:30, Pal. via Arruga Su Binzali, Bauladu). Ben più ostico, al contario, l’impegno che attende la Quadrifoglio, che dovrà vedersela con la terza forza del campionato, la Gymland (ore 17, Palestra Comunale, via Tharros).

Impegni casalinghi per Solo Pellico e Punto che, rispettivamente, riceveranno la visita del Garibaldi La Maddalena (ore 18, Palestra Silvio Pellico, via dei Mille) e della Vbc Macomer (ore 18, Palestra Scuola Media n°11, via Onida). L’Airone Oschiri riceverà la visita del Ghilarza (ore 19, Palestra Scuole Medie Casu, Berchidda), mentre la sfida tra Orion e Stella Maris è stata posticipata a martedì 28 aprile. Si giocherà alle ore 20  presso la Palestra della Scuola Media n°12 di via Togliatti).

 

Condividi/Salva

Serie D pallavolo femminile: la Quadrifoglio Porto Torres conserva il primato e si prepara ad affrontare l’Orion

Il viaggio a Sassari ha portato fortuna e, soprattutto, punti alle battistrada del girone C della serie D di pallavolo femminile: la capolista Quadrifoglio Porto Torres si è imposta col punteggio di 1 a 3 (21 – 25/27 – 25/14 – 25/18 – 25) sul campo della Punto Volley, prontamente imitata dalla sua diretta inseguitrice, la Pallavolo Olbia, vittoriosa in tre set (20 – 25/16 – 25/10 – 25) sul campo della Solo Pellico.

Vittoria esterna anche per la terza forza del campionato, la Gymland, che ha sconfitto per 1 a 3 (17 – 25/9 – 25/25 – 21/12 – 25) la Sunvolley 2pinfissi, mentre l’Orion ha sfruttato nel migliore dei modi il fattore campo e ha regolato con un netto 3 a o (25 – 18/25 – 14/27 – 25) il Garibaldi La Maddalena.

Successo casalingo per 3 a o (25 – 17/25 – 19/25 – 18) anche per il Ghilarza contro la Stella Maris Porto Torres, mentre la Vbc Macomer si è imposta, sempre in tre set (26 – 28/15 – 25/14 – 25), sul campo della cenerentola Airone Oschiri.

Nel prossimo fine settimana, le squadre torneranno in campo per il ventesimo turno, il cui piatto forte sarà la sfida tra la capolista Quadrifoglio Porto Torres e la Orion Sassari, in programma per domani, sabato 18 aprile, alle ore 18 presso la Palestra delle Scuole Medie Monte Angellu di via Palestrina. Per le turritane si tratterà di una sfida difficile, considerato il valore delle avversarie, le uniche capaci di sconfiggerle nella stagione in corso.

Impegno casalingo anche per la Pallavolo Olbia, che riceverà la visita del Ghilarza (sabato 18 aprile, ore 19, Palazzetto Deiana, via Galvani). La Gymland riceverà la visita della Punto Volley (sabato 18 aprile, Palestra Comunale Tharros, via Cabras). Il calendario del ventesimo turno prevede anche le seguenti sfide: Stella Maris – Solo Pellico (sabato 18 aprile, ore 17, Palestra via Brunelleschi), Garibaldi La Maddalena – Airone Oschiri (sabato 18 aprile, ore 18:30, Palazzetto via Lamarmora) e Vbc Macomer – Sunvolley 2pinfissi (domenica 19 aprile, ore 18, Pal. Loc. Sertinu, Macomer)

Condividi/Salva

Continua il testa a testa tra Quadrifoglio Porto Torres e Pallavolo Olbia

Nel girone C della serie D di pallavolo femminile continua il testa a testa tra Quadrifoglio Porto Torres e Pallavolo Olbia. Nel turno pre pasquale, Anna Rizzo e compagne hanno sconfitto per 3 a 0 (25 – 13/25 – 8/29 – 27) il fanalino di coda, Airone Oschiri, mentre le galluresi hanno  inflitto un netto 3 a 0 (25 – 20/25 – 14/25 – 17) alla Stella Maris Porto Torres.

Lo scontro diretto tra Gymland e Orion è andato in archivio con il successo per 3 a 1 (25 – 9/23 – 25/25 – 17/25 – 21) delle oristanesi, che hanno centrato anche l’obiettivo di scavalcare le rivali e di issarsi conseguentemente in terza posizione.

Vittoria al tie break (25 – 16/21 – 25/25 – 17/8 – 25/12 – 15) per la Solo Pellico sul campo della Vbc Macomer . mentre la Punto Volley ha incamerato tre punti importanti in chiave salvezza, aggiudicandosi con il punteggio di 3 a 0 (25 – 16/25 – 23/25 – 17) lo scontro diretto con la Sunvolley 2pinfissi. Il Garibaldi La Maddalena ha sfruttato il fattore campo e ha sconfitto  per 3 a 1 (25 – 21/25 – 16/24 – 26/25 – 12) il Ghilarza.

Il campionato ripartirà nel prossimo fine settimana con il diciannovesimo turno. I  riflettori saranno puntati sui campi di Sassari, dove saranno impegnate le prime della classe: laa Quadrifoglio dovrà vedersela con la Punto (ore 18, Palestra Scuola Media n°11, via Onida), mentre la Pallavolo Olbia giocherà contro la Solo Pellico (sabato 11 aprile, ore 20, Palestra Silvio Pellico, via dei Mille).

Impegno casalingo anche per l’Orion, attesa dalla sfida contro il Garibaldi La Maddalena (ore 18, Palestra Nuove Commerciali, via Luna e Sole), mentre la Gymland cercherà sul campo della Sunvolley 2pinfissi (sabato 11 aprile, ore 18:30, Palestra via Arruga Su Binzali) i punti necessari per difendere la terza posizione. In progamma anche le sfide Airone – Vbc Macomer (sabato 11 aprile, ore 19, Palestra Scuole Medie Casu, Berchidda) e Ghilarza – Stella Maris Porto Torres, domenica 12 aprile, ore 18, Pal. Loc. Pardu Prenu, Abbasanta).

 

 

Condividi/Salva

Vincono tutte le prime nel girone C della serie D femminile. Lo scontro tra Pallavolo Olbia e Gymland sarà il piatto forte del diciassettesimo turno

La sedicesima giornata del girone C della serie D di pallavolo femminile non ha riservato particolari sorprese e i successi delle prime quattro della classe  hanno lasciato invariata la situazione nelle zone nobili della graduatoria.Olbia

Dopo aver vinto al tie break lo scontro diretto con la Pallavolo Olbia, la battistrada, la Quadrifoglio Porto Torres, si è imposta in tre set (25 – 17/25 – 14/29 – 27) sul Ghilarza e ha conservato un punto di vantaggio su Cristina Paone e compagne, vittoriose per 1 a 3 (17 – 25/25 – 18/11 – 25/22 – 25) sul difficile campo del Garibaldi La Maddalena.

Nessun problema per la Gymland, che ha regolato con un eloquente 3 a 0 (25 – 7/25 – 19/25 – 12) la cenerentola del campionato, l’Airone Oschiri. L’Orion, invece, ha avuto bisogno di un set in più (26 – 24/12 – 25/17 – 25/15 – 25) per avere ragione della Sunvolley 2pinfissi.

Il derby tra le altre due squadre di Sassari, la Punto e la Solo Pellico, è andato in archivio con la vittoria per 3 a 1 (25 – 19/25 – 19/23 – 25/ 25 – 1 – 17) delle ragazze allenate da Alessandra Spissu, che hanno così incamerato tre punti findamentali in chiave salvezza.  Vittoria casalinga, con l’identico punteggio di 3 a 1,(25 – 19/19 – 25/25 – 15/25 – 21) anche per la Vbc Macomer contro la Stella Maris Porto Torres.

Lo scontro diretto tra Pallavolo Olbia e Gymland, rispettivamente seconda e terza della classe, sarà il piatto forte del diciassettesimo turno, in programma per il prossimo fine settimana. L’appuntamento per tutti i tifosi  è fissato per le ore 19, si giocherà presso la Pal. Isticcadeddu di via Vittorio Veneto.

Più agevole, almeno sulla carta, il compito che attende la capolista, la Quadrifoglio Porto Torres, impegnata sul campo della Solo Pellico (sabato 21 marzo, ore 20, Palestra Silvio Pellico, via dei Mille).

Due ore prima, presso la Palestra delle Nuove Commerciali di via Luna e Sole, gli appasssionati di Sassari potranno assistere alla stracittadina tra l’Orion e la Punto.

In calendario anche le sfide: Stella Maris Porto Torres – Garibaldi La Maddalena (sabato 21 marzo, ore 18, Pal. via Brunelleschi), Airone – Sunvolley 2pinfissi (sabato 21 marzo, ore 19, Palestra Scuole Medie Casu, Berchidda), e Ghilarza – Macomer (domenica 22 marzo, ore 18, Pal. Loc. Pardu Prenu, Abbasanta)

Condividi/Salva

Serie D pallavolo femminile: la Quadrifoglio Porto Torres vince al tie break con la Pallavolo Olbia e conquista il primato solitario

Sabato scorso è andato in scena il big match del girone C della serie D di pallavolo femminile tra la Pallavolo Olbia e la Quadrifoglio Porto Torres: le due squadre, che dividevano il primo posto, hanno dato vita a una partita vibrante e combattuta, terminata con la vittoria al tie break delle turritane, che hanno così conquistato il primato solitario con un punto di vantaggio sulle stesse galluresi.

Tensione palpabile, vista l’importanza della posta in palio, fin dalle prime battute di gioco: a partire meglio, comunque, sono state le olbiesi che, favorite anche dagli errori delle avversarie, hanno preso subito un buon margine di vantaggio per poi chiudere  il primo set sul 25 a 20.

Puntuale è arrivata la reazione della Qaudrifoglio, che ha riequilibrato il conto dei set, aggiudicandosi il secondo parziale con il punteggio di 17 a 25.

Cristina Paone e compagne, trascinate dal tifo dei loro sostenitori, hanno vinto ai vantaggi (28 a 26) la terza frazione, poi hanno subito le iniziative delle turritane che, da quel momento in poi, sono riuscite a imporre il il loro gioco e  hanno portato a casa due punti fondamentali, vincendo il quarto e il quinto set per 15 a 25 e 6 a 15.

C’è un po’ di rammarico per non essere riuscite a giocare bene per tutta la partita – ha dichiarato Anna Rizzo -. Resta la soddisfazione per avere portato a casa la vittoria e aver conquistato la prima posizione della classifica in solitario“.

Le inseguitrici provano a tenere il passo: la Gymland si è imposta per 0 a 316 – 25/21 – 25/12 – 25) in casa della Solo Pellico, mentre la Orion ha conquistato il bottino pieno, sconfiggendo, sempre in tre set (13 – 25/16 – 25/23 – 25), la cenerentola del campionato, l’Airone Oschiri.

Fattore campo rispettato a La Maddalena, dove il Garibaldi ha sconfitto la Vbc Macomer per 3 a 0 (25 – 20/25 – 19/25 – 23),  a Porto Torres, dove la Stella Maris si è imposta per 3 a 1 (25 – 23/21 – 25/25 – 16/25 – 8) sulla Punto Volley, e ad Abbasanta, dove il Ghilarza ha vinto per 3 a 1 (20 – 25/25 – 9/25 – 11/25 – 17) contro la pericolante Sunvolley 2pinfissi.

Per la sedicesima giornata, che si disputerà nel prossimo fine settimana, il calendario riserva alla battistrada la sfida casalinga con il Ghilarza (domenica 15 marzo, ore 16:30, Palestra Scuole Medie Monte Angellu, via Palestrina).

La Pallavolo Olbia, invece, giocherà sul campo del Garibaldi La Maddalena (sabato 14 marzo, ore 18:30, Palazzetto via La Marmora).

Impegno casalingo per la Gymland, che  riceverà la visita dell’Airone Oschiri: l’incontro è stato posticipato a lunedì 16 marzo, si giocherà alle ore 18:30 presso la Palestra Comunale di via Tharros a Cabras).

L’Orion cercherà di ottenere i tre punti sul campo della Sunvolley 2pinfissi (sabato 14 marzo, ore 18:30, Palestra Via Arruga Su Binzali, Bauladu) per consolidare la propria classifica  e per dare una mano alle cugine della Punto, attese dal derby con la Solo Pellico (sabato 14 marzo, ore 18, Palestra Scuola Media n°11, via Onida).

La Vbc Macomer, infine, ospiterà la Stella Maris Porto Torres (domenica 15 marzo, ore 18, Palasport Loc. Sertinu)

 

Condividi/Salva

Serie D pallavolo femminile: domani sarà il grande giorno dello scontro diretto tra le due prime della classe, Pallavolo Olbia e Quadrifoglio Porto Torres

Il programma del quattordicesimo turno del girone C della serie D di pallavolo femminile si è chiuso mercoledì 4 marzo con la disputa del derby Orion – Solo Pellico, vinto per 3 a 0 (25 – 22/25 – 22/25 – 16) da Laura Ganzedda e compagne, che continuano a navigare nelle zone nobili della classifica, ancora guidata dalla coppia Quadrifoglio Porto Torres – Pallavolo Olbia.

Nell’ultima giornata, le turritane hanno sconfitto per 3 a o (25 – 23/25 – 17/25 – 11) il Garibaldi La Maddalena, mentre le galluresi si sono imposte, sempre in tre set (11 – 25/16 – 25/22 – 25), in casa della Vbc Macomer.

Dopo il capitombolo di una settimana fa a La Maddalena, la Gymland ha ritrovato il sorriso, sconfiggendo per 3 a 0 (25 – 21/25 – 19/25 – 18) il Ghilarza.  Successo esterno per la Stella Maris Porto Torres, vittoriosa per 0 a 3 (13 – 25/14 – 25/19 – 25) in casa della Sunvolley 2pinfissi. Rivede la luce la Punto Sassari, che ha ottenuto tre punti importanti in chiave salvezza, superando in tre set (25 – 10/25 – 12/25 – 10) la cenerentola del campionato, l’Airone Oschiri.

E domani, sabato 7 marzo, sarà il grande giorno dello scontro diretto tra le due battistrada,  Quadrifoglio e Pallavolo Olbia, pronte ad affrontarsi a viso aperto in una sfida che potrebbe dire molto sull’esito finale del campionato. L’appuntamento è fissato per le ore 19, si giocherà presso la Palestra Isticcadeddu in via Verona a Olbia.

La Gymland sarà impegnata sul campo della Solo Pellico (sabato 7 marzo, ore 19, Palestra Solo Pellico, via dei Mille). Le altre due compagini sassaresi giocheranno in trasferta: l’Orion è attesa da un compito facile, visto che dovrà affrontare l’ultima della classe, l’Airone Oschiri (sabato 7 marzo, ore 19, Palestra Scuole Medie Casu, Berchidda), mentre la Punto dovrà vedersala con un’avversaria decisamente più ostica, la Stella Maris Porto Torres (ore 17, Palestra via Brunelleschi).

Il Garibaldi La Maddalena riceverà la visita della Vbc Macomer (sabato 7 marzo, ore 16:30, Palazzetto via Lamarmora). L’ultima gara della quindicesima giornata andrà in scena domenica 8 marzo presso la Palestra sita in Località Pardu Prenu ad Abbasanta, dove, con inizio alle ore 18, il Ghilarza riceverà la visita della Sunvolley 2pinfissi.

Condividi/Salva

La Quadrifoglio Porto Torres e la Pallavolo Olbia tentano la fuga in testa alla classifica, vittorie per Orion e Solo Pellico

La Quadrifoglio Porto Torres e la Pallavolo Olbia tentano la fuga in testa alla classifica del girone C della serie D di pallavolo femninile, in virtù anche della sconfitta patita, sabato scorso, dalla terza forza del campionato, la Gymland, superata con il netto punteggio di 3 a 0 (25 – 18/25 – 20 – 25 – 15) dal Garibaldi La Maddalena.

Le oristanesi hanno ora un distacco di cinque punti dalle turritane e dalle galluresi che, al contrario, hanno portato a casa il bottino pieno, imponendosi, rispettivamente, in tre set contro le cugine della Stella Maris (17 – 25/23 – 25/30 – 32) e le ultime della classe dell’Airone Oschiri (25 – 4/25 – 14/25 – 11).

Note liete anche per Orion e Silvio Pellico: Laura Ganzedda e compagne hanno rafforzato la quarta posizione, imponendosi per 1 a 3 sul campo della Vbc Macomer (25 – 20/22 – 25/19 – 25/15 – 25), mentre le pellicane hanno confermato l’ottimo strato di forma, superando con il punteggio di 3 a 1 (25 – 18/32 – 34/25 – 15/25 – 11) la Sunvolley 2pinfissi.

La serie di risultati utili ottenuti nelle ultime giornate ha pemesso alle pellicane di allontanarsi dalla zona calda della classifica.  Non si può dire lo stesso per la Punto, che ha inanellato l’ennesima sconfitta sul campo del Ghilarza, vittorioso per 3 a 1 (21 – 25/26 – 24/25 – 18/25 – 14).

Domani, sabato 28 febbraio, prenderà il via il quattordicesimo turno che, per quel che riguarda gli appassionati sassaresi, vivrà il suo momento culminante nella serata di mercoledì 4 marzo, quando andrà in scena il derby tra l’Orion e la Solo Pellico, due formazioni che hanno deciso di puntare sulla valorizzazione delle giovani e che arrivano all’appuntamento cariche di entusuiasmo per gli ultimi risultati positivi. L’appuntamento è fissato per le ore 20, si giocherà presso la Palestra delle Nuove Commerciali di via Luna e Sole.

Promette spettacolo anche la sfida tra una delle prime della classe, la Quadrifoglio Porto Torres, e il Garibaldi La Maddalena, in programma per domenica 1 marzo alle ore 16:30 presso le Scuole Medie Monte Angellu di via Palestrina.

L’altra capolista, la Pallavolo Olbia, sarà impegnata in trasferta contro la Vbc Macomer (domenica 1 marzo, ore 18, Liceo Scientifico Cocco Ortu).

Per quel che riguarda la lotta per evitare la retrocessione, la Punto avrà l’occasione di dare ossigeno alla propria classifica , visto che ospiterà il fanalino di coda Airone Oschiri (sabato 28 febbraio, ore 18, Palestra Scuola Media n°11, via Onida).

Il programma del quattordicesimo turno prevede anche le sfide: Gymland – Ghilarza (sabato 28 febbraio, ore 17, Palestra Comunale via Tharros, Cabras) e Sunvolley 2pinfissi – Stella Maris  (ore 18:30, Palestra via Arruga Su Binzali, Bauladu)

Condividi/Salva

Serie D pallavolo femminile: la Pallavolo Olbia e la Quadrifoglio Porto Torres continuano a marciare appaiate in testa alla classifica del girone C

La Quadrifoglio Porto Torres e la Pallavolo Olbia continuano a marciare appaiate in testa alla classifica del girone C della serie D di pallavolo femminile. Olbia

Nel dodicesimo turno, aperto dalla vittoria della Solo Pellico sul campo dell’Airone Oschiri, le turritane hanno sconfitto per 3 a 0 (26 – 24/25 – 17 – 25 – 19) la Vbc Macomer, mentre le galluresi si sono imposte sempre in tre set (18 – 25/23 – 25/17 – 25) in casa della pericolante Punto Sassari.

La Gymland, terza forza del campionato, tiene il passo delle due battistrada, distanziate di soli due punti, grazie alla vittoria per 3 a 0 (26 – 24/25 – 17/25 – 15) contro la Stella Maris Porto Torres.

Dopo aver interrotto la serie positiva contro la Pallavolo Olbia, l’Orion Sassari ha ripreso la sua marcia, sconfiggendo in tre set (25 – 21/25 – 22/25 – 22) il Ghilarza. Vittoria esterna per 0 a 3 (13 – 25/12 – 25/14 – 25) del Garibaldi La Maddalena contro la Sunvolley 2pinfissi.

La tredicesima giornata prenderà il via domani, venerdì 20 febbraio, con l’anticipo tra la capolista  Pallavolo Olbia e la cenerentola Airone Oschiri: un testa coda dall’esito scontato, almeno sulla carta. La partita avrà inizio alle ore 20:30, si giocherà presso la Palestra Isticcadeddu di via Vittorio Veneto.

L’altra prima della classe, la Quadrifoglio Porto Torres, è attesa dal derby con la Stella Maris, in programma sabato 21 febbraio alle ore 17, presso la Palestra di via Brunelleschi.

Impegno ostico per la Gymland sul campo del Garibaldi La Maddalena (sabato 21 febbraio, ore 18:30, Palazzetto via Lamarmora), mentre l’Orion dovrà vedersela, sempre in trasferta, contro la Vbc Macomer (domenica 22 febbraio, ore 18, Liceo Scientifico Cocco Ortu).

La Solo Pellico proverà ad allungare la serie di risultati utili contro la Sunvolley 2pinfissi (sabato 21 febbraio, ore 20, Palestra Silvio Pellico, via dei Mille) e, al contempo, cercherà di “aiutare” le cugine della Punto, le quali, alla caccia disperata di punti, saranno impegnate sul campo del Ghilarza (domenica 22 febbraio, ore 18, Pal. Loc. Pardu Prenu, Abbasanta)

Condividi/Salva

Serie D femminile: vittoria della Solo Pellico nell’anticipo con l’Airone, nel fine settimana si giocheranno le restanti sfide della prima giornata di ritorno

Sabato scorso, la Solo Pellico ha conquistato il terzo successo consecutivo, imponendosi in quattro set (25 – 27/21 – 25/25 - 22/12 – 25) sul campo del fanalino di coda, Airone Oschiri. Le altre dieci squadre, invece, torneranno in campo nel prossimo fine settimana per la prima giornata di ritorno del girone C della serie D di pallavolo.

Impegni agevoli, almeno sulla carta, per le due battisrada: la Quadrifoglio Porto Torres riceverà la visita della Vbc Macomer (domenica 14 febbraio, ore 16:30, Palestra Scuole Medie Monte Angellu, via Palestrina), mentre la Pallavolo Olbia giocherà in casa della pericolante Punto Sassari (sabato 14 febbraio, Palestra Scuola Media n°11, via Onida).

Interrotta la serie vincente proprio contro Cristina Paone e compagne, l’Orion proverà a riprendere la sua marcia contro il Ghilarza (sabato 14 febbraio, ore 18, Palestra Nuove Commerciali, via Luna e Sole).

Turno casalingo anche per la terza forza del campionato, la Gymland, attesa dalla sfida contro la  Stella Maris Porto Torres (sabato 14 febbraio, ore 17, Palestra Comunale Tharros). La Sunvolley 2p infissi, infine, riceverà la visita del Garibaldi La Maddalena (sabato 14 febbraio, ore 17:30, Palestra via Arruga Su Binzali, Bauladu).

Condividi/Salva
Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it