Articoli marcati con tag ‘leonessa brescia’

La Dinamo sfida la Leonessa Brescia

Una vittoria contro Varese, conquistata tra luci e ombre dal punto di gioco, e un’altra gettata al vento contro Reggio Emilia: e ora la Dinamo cerca ulteriori risposte lacey7_avellinocontro la Leonessa Brescia, che arriverà al PalaSerradimigni  in cerca di conferme dopo il netto successo casalingo contro Cantù, risultato che dimostra se mai ce ne fosse bisogno, come la matricola lombarda vada affrontata con le molle, in virtù di un roster ben strutturato, nel quale spiccano i due fratelli Vitali, il veterano Moss, e i debuttanti nel campionato italiano, Landry e Moore, i quali hanno già dimostrato di essere in possesso delle qualità necessarie per ben figurare nel campionato italiano. Non bisogna poi dimenticare il gruppo degli italiani, tra i quali figurano due vecchie conoscenze del popolo biancoblu, come Franko Bushati e Alessandro Cittadini.

La Dinamo, dal suo canto, proverà a ripartire dal gioco brillante messo in mostra nei primi due quarti contro Reggio Emilia, quando ha messo in mostra un ottimo atteggiamento dal punto di vista difensivo, fattore che sarà fondamentale, come dichiarato da coach Pasquini, per limitare Vitali, mente pensante del gruppo lombardo. Poi bisognerà evitare gli errori che sono costati cari nel finale della sfida contro i reggiani, dopo la quale è lecito attendersi una pronta risposta, soprattutto dal punto di vista caratteriale, da parte di Lacey e Carter.

Condividi/Salva

Pesante sconfitta casalinga per la Sinergia contro la Leonessa Brescia

Dopo quella rimediata una settimana fa in casa della capolista Cassano Magnago, è arrivata, nel pomeriggio odierno, un’altra pesante sconfitta per la Sinergia, superata sul proprio campo dalla Leonessa Brescia, impostasi con l’eloquente punteggio di 21 a 32.

Il tecnico delle sassaresi, Patrizia Canu, ha dovuto rinunciare, per l’ennesima volta, al prezioso contributo di Andrea Takacs, e ha schierato una formazione imbottita di giovanissime.

Opposta ad una squadra dai buoni valori tecnici, la Sinergia ha retto il confronto solo nei primi quindici minuti di gioco, quando è riuscita a rispondere colpo su colpo alle iniziative delle avversarie, le quali, sul punteggio di 8 a 7 per le padrone di casa, hanno stretto le maglie in difesa e hanno colpito con micidiali ripartenze, piazzando un parziale di 0 a 8, grazie al quale hanno incanalato la partita dalla loro parte.

Dopo aver chiuso il primo tempo sull’11 a 18, le bresciane – che hanno avuto, in Conejero e nelle due Savoldi, gli elementi mogliori – hanno allungato in avvio di ripresa, portandosi sull’11 a 26, mentre la Sinergia ha mosso il punteggio dopo una decina di minuti dalla ripresa del gioco.

Nel finale, con il Brescia in pieno controllo, l’allenatrice Patrizia Canu ha fatto riposare Zucchi Pastor., miglior realizzatrice della sua squadra con 6 reti all’attivo, e ha inserito le cosiddette “seconde linee”, dando così spazio alle varie Fenu, Cherosu, Sandu e Manca.

 Tabellino

 Sinergia Sassari – Leonessa Brescia 21 – 32 (p.t.11 – 18)

Sinergia Sassari: Acca, Lostia, Crabolu, Cherosu, Giacopetti 1, Fenu, Manca 4, Unida, Pastor 6, Delussu 2, Depalmas 3, Dettori 1, Sandu 1, Casu 3. All. Canu.

Leonessa Brescia: Bettinzoli, Antonelli 3, Galli 3, Savoldi C. 7, Savoldi S. 6, Torriani 2, Vitali, Cadei, Noci 1, Vicini 2, Conejero 8. All. N’Guessan – De La Garza.

Arbitri: Comella e Scanu.

Condividi/Salva

La Sinergia riceve la visita della Leonessa Brescia

L’unica, tra le squadre sassaresi impegnate nei campionati nazionali di pallamano, a scendere in campo, nel prossimo fine settimana, sarà la Sinergia che, nel pomeriggio di domani, riceverà la visita della Leonessa Brescia.

L’incontro sarà valido per la sesta giornata di ritorno del girone A della A2 dell’handball in rosa e, per le sassaresi, sarà il penultimo impegno casalingo della stagione.

Le ragazze allenate da Patrizia Canu cercheranno, nonostante la perdurante assenza di Andrea Takacs, di sfruttare il fattore campo per conquistare un successo di prestigio e conseguentemente agganciare le lombarde in quarta posizione.

L’appuntamento, per tutti gli appassionati, è fissato per le ore 16. Si giocherà al PalaSantoru, arbitreranno Comella e Scanu.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming sul sito www.yousporttv.it

Condividi/Salva

La Sinergia perde contro la Leonessa Brescia

Trasferta in terra lombarda sfortunata per la Sinergia che, sabato scorso, ha perso per 32 a 30 in casa della Leonessa Brescia.

Per le ragazze allenate da Patrizia Canu e Patrizia Cossu si tratta della terza sconfitta stagionale, dopo quelle rimediate contro Dossobuono e Brixen, le due squadre che attualmente guidano la classifica del girone A della serie A2 di pallamano femminile.

Fatali, per le sassaresi, i minuti finali di gioco, nel corso dei quali non sono riuscite a difendere il vantaggio di 4 punti (23 a 27 a 10′ dalla conclusione), che erano abilmente riuscite a costruire nella prima parte della ripresa, dopo che il primo tempo era terminato sul 15 a 15.

Le bresciane hanno prima impattato sul 27 a 27, grazie a un parziale di 4 a 0 e poi hanno fatto loro la partita, con la Savoldi –  la migliore della sua formazione insieme a Conejero – , che, a trenta secondi dal termine, ha messo a segno la rete che ha spento le residue speranze delle sassaresi.

Da segnalare, tra le fila della Sinergia, le prestazioni di Andrea Takacs, Federica Casu e Paola Delussu, che hanno chiuso, rispettivamente, con 9, 7 e 5 reti all’attivo.

Tabellino

Leonessa Brescia – Sinergia 32 – 30 (p.t. 15 – 15)

Leonessa Brescia: Vicini, Frassine, Pagano, Savoldi S. 12, Zorzella 3, Antonelli 4, Bettinzoli, Galli, Conejero 9, Savoldi C. 4, Vitali, Torriani.

Sinergia Sassari: Acca, Lostia, Casu 7, Delussu 5, Dettori 3, Fenu 1, Depalmas 2, Giacopetti, Pastor 3, Takacs 9, Manca.

Arbitro: Limido – Donnini

Condividi/Salva

Trasferta a Brescia per la Sinergia

Prima della sosta, la Sinergia aveva conquistato una roboante vittoria casalinga contro il Cassano e ora, alla ripresa del campionato, la formazione sassarese punta a continuare sulla stessa falsariga, a partire già dalla sfida in casa della Leonessa Brescia, in programma per domani, sabato 8 dicembre (inizio ore 18:30, arbitri Limido e Donnini), e valida per la sesta giornata di andata del girone A della serie A2 di pallamano femminile.

Le lombarde hanno finora vinto una sola partita, contro il Dossobuono all’esordio, e occupano l’ultima posizione della graudatoria, insieme a Mezzocorona, Raluca e Taufers.

Il fatto che siano indietro in classifica non deve trarre in inganno – ha dichiarato l’allenatrice della Sinergia, Patrizia Canu -, in quanto hanno perse diverse partite di un punto. Ciò sta a significare che sono una buona squadra”.

La vigilia della gara, d’altro canto, è stata alquanto travagliata in casa sassarese, in primis per problemi di natura logistica e, in seconda battuta, per le condizioni fisiche non ottimali di alcune giocatrici fondamentali per i meccanismi di gioco di Pastor e compagne.

In questo periodo non abbiamo potuto lavorare come volevamo – ha detto sempre Patrizia Canu – soprattutto per problemi organizzativi legati al ritorno al PalaSantoru e poi ci siamo allenate ai minimi termini. Andrea Takacs ha problemi al ginocchio che speriamo possano essere di facile soluzione, mentre Federica Casu, Laura Dettori e i due portieri, Ylenia Acca e Antonella Lostia, sono reduci dall’influenza”,

Condividi/Salva
Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it