Articoli marcati con tag ‘hc sassari città dei candelieri’

La Città dei Candelieri supera il Teramo, prova superlativa di Luana Pistelli

Terzo successo consecutivo per la Città dei Candelieri che ha superato il Teramo-che schierava quattro ex: Barani, Porini, Bobrovnikova e Giannoccaro- con il risultato di 39 a 30.

La resistenza delle abruzzesi, apparse indietro dal punto di vista fisico, è durata solo un tempo, il primo, durante il quale hanno creato non pochi gratttacapi alle ragazze di Koka Milatovic, che non ha potuto schierare Andrea Pepe.

L’avvio della partita è stato caratterizzato da un sostanziale equilibrio. Sul 7 a 6 a favore del Sassari, Teramo ha piazzato un parziale di 0 a 4, portandosi sul 7 a 10. In quei frangenti, Carmen Onnis e compagne sono entrate in crisi, con le teramane che, trascinate dalla Palarie, si sono portate sull’11 a 15.

Un passaggio a vuoto che poteva costare caro, ma, a quel punto, la Città dei Candelieri è cresciuta soprattutto per quanto riguarda l’intensità difensiva, fatto questo che ha permesso, soprattutto nella seconda frazione, alle sassaresi, in particolare alla Pistelli (migliore in campo con 13 reti all’attivo), di poter agire con facilità nelle ripartenze.

Il primo tempo si è chiuso sul 17 a 16, mentre il secondo è stato un vero e propio monologo del Sassari, che ha toccato anche i 13 punti di vantaggio sul 36 a 23.

Gia detto dell’ottima prestazione della Pistelli, buone prove hanno fornito, tra le altre, Furlanetto, Onnis e Albertini.

Tabellini:

Città dei Candelieri: Morreale, Giudice, Pistelli 13, Albertini 3, Chernova 6, Onnis 6, Furlanetto 5, Contini 2, Gheorghe 3, Pastor 1, Pepe, Orrù. All. Milatovic.

Teramo: Porini, Giona, Barattucci, Barani 1, Giannoccaro 3, Palarie 10, Bucceroni, Passeri, Bartoli, Amicuzi, Krese 5, Bobrovnicova 10, Di Maio 1, Di Nardo. All. La Brecciosa

Arbitri: Aperan e Scevola.

Altri risultati: Esercito FIGH Roma – Messana 29 a 28, Salerno – Nuoro 38 a 16, rip. Badolato.

Classifica: Città dei Candeliri 9, Esercito FIGH Roma 9, Salerno 8, Messana 4, Teramo 3, Nuoro 3, Badolato -10.

Condividi/Salva

Coppa delle Coppe: la Città dei Candelieri giocherà contra la Iuventa Michalovce

Saranno le slovacche della Iuventa Michalovce ad affrontare l’Hc Sassari – Città dei Candelieri, unica rappresentante italiana nelle coppe europee, nel secondo turno della Coppa delle coppe.

La partita di andata si giocherà a Sassari il 1° o il 2 ottobre, quella di ritorno a Michalovce, l’8 o il 9 dello stesso mese.

Quella slovacca è squadra di spessore. Ha chiuso l’ultimo campionato al secondo posto in classifica. Da un decennio partecipa alle coppe europee e, in tre occasioni, ha raggiunto gli ottavi di finale.

Condividi/Salva

Pallamano femminile, supercoppa italiana il 17 settembre

Il 17 settembre si assegnerà il primo trofeo della stagione 2011 – 2012 della pallamano femminile, la Supercoppa italiana.

A giocarsi il trofeo saranno il Salerno, campione d’Italia in carica, e la Città dei Candelieri, detentrice della Coppa Italia.

La partita si disputerà in casa delle campane e avrà inizio alle 18:30.

Condividi/Salva

Lunedì prossimo inizierà la preparazione dell’Hc Sassari Città dei Candelieri

Sarà una Hc Sassari Città dei Candelieri, ridimensionata nei numeri ma non nelle ambizioni quella che si appresta ad affrontare la stagione 2011 – 2012, che inizierà ufficialmente il 17 settembre, con la sfida di Supercoppa Italiana, che vedrà le sassaresi opposte alle campionesse d’Italia del Salerno.

Sei delle protagoniste dell’ultimo campionato – Mladenovic, Bobrovnikova, Porini, Ganga, Musina e Balsanti –  hanno deciso, chi per studio, chi per lavoro e chi per trasferirsi in altre società, di lasciare la squadra sassarese.

Tali partenze sono state, in parte, compensate, con l’arrivo di tre forti giocatrici, come Luana Pistelli, Roberta Giudice ed Ilenia Furlanetto, elementi che fanno sì che la Città dei Candelieri possa ancora provare a recitare un ruolo di primo piano nella serie A1 di pallamano femminile.

La rosa, a disposizione di Koka Milatovic, sarà completata dalle confermate Luana Morreale, Ilenia Contini, Carmen Onnis, Zucchi Pastor, Cintia Albertini, Irina Chernova e Cristina Gheorghe, da Andrea Pepe, promossa in prima squadra, dopo una buona stagione in serie A2, e dalla giovane Cristina Piras.

La preparazione inizierà lunedì 22 agosto alle ore 19 allo Stadio dei Pini, che sarà – escluso il sabato, giornata nella quale le ragazze lavoreranno in spiaggia –  la sede degli allenamenti, che saranno due al giorno, uno al mattino, dalle 9 alle 10.30, l’altro, alla sera, dalle 19 alle 20.30,  fino al 29 settembre, quando il gruppo si trasferirà al Palasantoru. Sono previste, infine, due sedute di pesi alla settimana.

Condividi/Salva
Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it