Articoli marcati con tag ‘capod’orso palau’

Il Selargius ’85 vince lo scontro al vertice con il Deledda Quartu, successo in trasferta per la San Giuseppe

Il big match della diciottesima giornata del campionato di serie C di pallavolo femminile si è chiuso con la vittoria per 3 a 1 del Selargius ’85 sul Deledda Quartu, che perde così la propria imbattibilità.

Grazie a questo successo, le selargine si portano da sole in testa alla classifica con tre punti di vantaggio sulle rivali, le quali, però, hanno giocato una partita in meno.

Nelle fasi iniziali del primo set, il Selargius ’85 ha sfruttato al meglio un turno in battuta di Beatrice D’Elia è si è portato sull’11 a 2. Nelle fasi successive, le ragazze di Cadoni hanno controllato il ritorno delle avversarie, grazie a una buona prova a muro e in difesa, e si sono così aggiudicate la prima frazione con il punteggio di 25 a 18.

Il secondo set è stato un monologo delle quartesi, che hanno chiuso sul 15 a 25, favorite anche da una prestazione deficitaria in difesa e in ricezione delle giocatrici del Selargius.

Nel prosieguo della gara, il Deledda Quartu ha giocato quasi esclusivamente con le bande, mentre le selargine hanno migliorato il loro rendimento nei fondamentali difensivi, limitando le iniziative di Tania Masala, e in attacco hanno sfruttato al meglio il gioco al centro, chiudendo così il terzo e il quarto parziale, rispettivamente sul 25 a 15 e sul 25 a 23.

Tutto secondo copione nelle altre gare in programma. L’Ambrosio La Corte Olbia e il Castelsardo hanno sfruttato al meglio il turno casalingo, superando, con il punteggio di 3 a 0, l’Alfieri Cagliari e l’Aquilone Css Kolbe.

Trasferta positiva per la San Giuseppe, vittoriosa per 1 a 3 sul campo dell’Ogliastra Volley. Le ragazze allenate da Daniele Colombino hanno vinto agevolmente il primo set (12 a 25). Nel secondo hanno ceduto ai vantaggi (30 a 28) e hanno poi chiuso il secondo e il terzo parziale sul 20 a 25 e sul 15 a 25, portando così a casa un successo che rafforza la loro posizione in zona play off..

Il Sarroch ha vinto per 3 a 0 lo scontro salvezza con La Smeralda Ossi, Agevole, come da pronostico, il compito del Capo d’Orso Palau, che si è imposto per 0 a 3 sul campo del fanalino di coda, Ariete Oristano. Ha riposato la Tespiense Quartu.

 si ringrazia, per la preziosa collaborazione, Beatrice D’Elia

Condividi/Salva
Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it