Articoli marcati con tag ‘camila giorgi’

US Open: nei quarti la sfida Pennetta – Vinci, per il tennis femminile italiano si aprono le porte delle semifinali

Andreas Seppi, l’ultimo italiano rimasto in gara nel tabellone maschile dell’US Open, ha finito la sua corsa nel terzo turno, sconfitto da Istomin.

A tenere alto il nome dell’Italia, sono state le ragazze che continuano a mietere successi. Agli ottavi di finale erano approdate ben tre tenniste azzurre: Flavia Pennetta, Roberta Vinci e Camila Giorgi.

Le ultime due si sono affrontate in uno scontro fratricida che ha premiato la tarantina, che ha fatto valere la maggiore esperienza contro la promettente avversaria, la quale aveva compiuto una vera e propria imprese nel terzo turno, quando aveva superato, in rimonta, la Wozniacki.

Roberta Vinci dovrà affrontare, nei quarti di finale, Flavia Pennetta che, dopo aver superato la Kuznestova, si è sbarazzata della giovane rumena Simona Halep.

Per il tennis femminile italiano si aprono così le porte delle semifinali dell’ultimo Slam della stagione.

Condividi/Salva

US Open, anche Camila Giorgi approda al terzo turno

Dopo Pennetta, Vinci e Knapp, anche Camila Giorgi approda al terzo turno dell’US Open. La promessa del tennis italiano ha sconfitto, in due set, la Hsieh e ora affronterà Caroline Wozniacki, in passato numero 1 del ranking mondiale.

Condividi/Salva

Wimbledon: Flavia Pennetta e Karin Knapp accedono agli ottavi di finale

Continua la marcia di Flavia Pennetta e Karin Knapp, le quali accedono agli ottavi di finale dle torneo di Wimbledon. La tennista brindisina ha superato, in tre set, la Cornet. Dopo aver perso a zero il primo set, la Pennetta ha ripreso il filo del discorso e si è aggiudicata sia il secondo sia il terzo set, con i punteggio di 7 – 6 e 6 – 2, e ora affronterà la Flipkens, numero 20 del tabellone.

La Knapp, dal suo canto, ha sconfitto 7 – 5/6 – 2 la rivelazione del torneo, la De Brito, e dovrà vedersala con la Bartoli che, a sua volta, ha superato la terza azzurra che era riuscita ad approdare al terzo turno, Camila Giorgi.

Condividi/Salva

Cinque azzurri al terzo turno di Wimbledon

Un risultato eccezionale per il tennis italiano al Torneo di Wimbledon, che ha già perso alcuni dei personaggi più attesi, come Rafa Nadal, Roger Federer e Maria Sharapova.

Cinque tennisti azzurri hanno, infatti, raggiunto il terzo turno del prstigioso torneo londinese: uno nel tabellone maschile, Andres Seppi, e quattro in quello femminile: Flavia Pennetta, Karen Knapp, Camila Giorgi e Roberta Vinci.

Andreas Seppi ha avuto la strada spianata dal ritiro di Llodra e ora è atteso dalla sfida con il nipponico Nishikori (numero 12 del tabellone).

La fortuna ha baciato anche Flavia Pennetta, favorita dal forfait della forte bielorussa Viktoria Azarenka, che non ha recuperato dall’ l’infortunio rimediato nella prova d’esordio contro la Kohler. La tennista brindisina dovrà affrontare la Cornet.

Prosegue a vele spiegate la corsa di Karen Knapp, vittoriosa sulla Safarova ed attesa dalla sfida con la De Brito. Camila Giorgi, a suo agio sull’erba di Wimbledon, si è imposta, dopo due set molto combattuti, sulla Cirstea e, nel terzo turno, dovrà vedersela con la francese Bartolì.

Roberta Vinci, pur non offrendo una prestazione brillante, ha superato l’ostacolo Cepalova (6 – 1/4 – 6/ 9 – 7). Il tabellone riserva, per la tarantina, la sfida con la Cibulkova.

Condividi/Salva

Wimbledon: fuori Nadal ed Errani, passano Giorgi, Pennetta e Knapp

Non sono mancate le sorprese nella prima giornata del Torneo di Wimbledon, terza prova del grande slam: la più eclatante riguarda l’eliminazione dello spagnolo Nadal, il quale, reduce dalla vittoria del Roland Garros, ha ceduto, in soli tre set, al belga Darcis. Strada spianata ora per il favorito della vigilia, il britannico Murray, e per il detentore del titolo, lo svizzero Roger Federer.

Brutte notizie anche per quel che riguarda i due azzurri scesi in campo nella giornata inaugurale, Fognini e Lorenzi, sconfitti, rispettivamente, da Melzer e De Schepper.

A render ancor più amaro l’esordio della pattuglia italiana è arrivata, inattesa, la sconfitta di Sara Errani, superata dalla ventenne portoricana Puig.

Bene, invece, le altre azzurre: Flavia Pennetta ha superato la Baltacha (6 – 4/6 – 1) e ora dovrà vedersla con la forte bielorussa Azarenka 8numero 2 del tabellone); Knapp si è imposta per 6 – 3/6 – 4 sulla Hradecka; mentre Camila Giorgi confermato di trovarsi a suo agio sull’erba londinese, superando la Murray per 6 – 3/ 6 a 4 e, nel secondo turno, incontrerà la rumena Cirstea.

Condividi/Salva
Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it