Articoli marcati con tag ‘brescia’

Pistoia ritrova la serie A di basket

A distanza di 14 anni, la città di Pistoia ritrova la massima serie di basket. Sabato scorso, i toscani hanno chiuso la serie con Brescia, nella quale è stato sempre rispettato il fattore campo, imponendosi, in gara 5, con il punteggio di 60 a 47, che la dice lunga sulla grande prova difensiva dei ragazzi di Paolo Moretti.

Condividi/Salva

Prima sconfitta stagionale per la Torres femminile

Con due reti messe a segno dalla forte Bonansea negli ultimi minuti di gioco, il Brescia ha espugnato il Vanni Sanna, condannando così la Torres femminile alla prima sconfitta stagionale: un insuccesso che complica i piani delle ragazze allenate da Manuela Tesse, che vedono avvicinarsi pericolosamente il Tavagnacco ora distante un solo punto. Le friulane hanno, infatti, vinto in casa del Verona Bardolino.

Il successo delle bresciane è arrivato al termine di una sfida non spettacolare, a causa anche delle avverse condizioni meteorologiche e del campo pesante, nel quale le ospiti hanno mostrato di trovarsi maggiormente a loro agio fin dai primi minuti di gioco.

In avvio di gara, le sassaresi hanno commesso diversi errori in fase di impostazione, poi sono andate via via crescendo e hanno sfiorato la segnatura in un paio di occasioni con Pinna e e Iannella, senza però riuscire a sbloccare il risultato.

Nella  ripresa, quando la partita si stava incanalando verso il risultato di partita, che avrebbe meglio rispecchiato l’andamento della gara, sono arrivate le due reti delle bresciane: la prima all’80′, quando la Bonansea ha centrato l’incrocio dei pali con un tiro da 25 metri, la seconda all’87′, quando la giocatrice bresciana ha sfruttato un’indecione della retroguardia sassarese e ha insaccato a porta vuota.

Tabellino

Torres femminile: Thalmann, Manieri, Motta, Stracchi, Tona, Fuselli, Pinna (dal 71′ Domenichetti), Maendly, Panico, Bartoli, Iannella. All. Tesse. A disposizione: Criscione, Carboni, Matarazzo, Campesi, Maglia, Piacezzi.

Brescia: Penzo, Gama, Pedretti, Zizioli, Rosucci (dal 71′ Zanoletti), D’Adda, Cernoia, Alborghetti, Sabatino, Prost, Bonansea. All. Bertolini. A disposizione:  Mori, Paganotti, Brayda, Schiavi.

Reti: 80′ e 88′ Bonansea

Arbitro: D’Ambrogio della sezione di Frosinone

Condividi/Salva

Big match al Vanni Sanna tra Torres femminile e Brescia

In avvio di stagione, Torres femminile e Brescia erano state inserite, dagli addetti ai lavori, nel ristretto lotte delle favorite nella corsa per la conquista del tricolore.

Se le ragazze allenate da Manuela Tesse hanno rispettato, in pieno, i pronostici e occupano ora la testa della classifica con 59 punti all’attivo, lo stesso non si può dire per le lombarde che, distanti 13 punti dalla vetta, sembrano tagliate fuori dalla lotta per lo scudetto.

Le due squadre si troveranno di fronte nel pomeriggio di domani al Vanni Sanna (fischio d’inizio fissato per le ore 14:30) –  dove le rossoblu torneranno dopo l’”esilio” di una settimana fa a Codrongianos – per un incontro che, per quanto detto in precedenza , non può essere considerato decisivo, ma  potrebbe dare indicazioni precise sul futuro del campionato in corso, tenuto conto che il programma della giornata prevede anche la sfida tra Tavagnacco e Verona Bardolino.

Le telecamere di Raisport riprenderanno la partita che verrà trasmessa in differità lunedì 25 febbraio alle ore 17.

Condividi/Salva

Inarrestabile la marcia della Torres femminile, Brescia sconfitto 2 a 0

Non conosce ostacoli la marcia della Torres femminile che, questo pomeriggio, si è imposta, con il risultato di 0 a 2 sul campo del Brescia e vola così in testa alla classifica del massimo campionato, pur avendo ancora una partita da recuperare.

Quello odierno, contro le lombarde, era il primo esame difficile proposto dal calendario alle ragazze di Manuela Tesse, le quali hanno risposto con autorità, dando un inequivocabile segnale di forza alle concorrenti nella corsa scudetto.

La partita è stata condizionata dalle pessime condizioni atmosferiche e lo spettacolo ne ha risentito soprattutto nel primo tempo, nel corso del quale il gioco si è sviluppato prevalentemente a centrocampo. L’unica emozione è arrivata da un’iniziativa di Daniela Stracchi, sulla quale si è fatta trovare pronta la Penzo.

Le cose sono cambiate nella ripresa, nella quale le due squadre si sono affrontate con maggiore determinazione. Al 49′, la Boni ha impegnato la Thalmann alla deviazione in angolo. Quattro minuti più tardi, esattamente al 53′, la compagine sassarese ha sbloccato il risultato con la Fuselli che ha  insaccato da distanza ravvicinata.

Le lombarde hanno prontamente provato a riaprire la partita ma, sulla loro strada, hanno trovato una Thalmann eccezionale, che, un minuto più tardi, si è superata sulla conclusione della Bonansea.

Non è stata da meno la Penzo che, al 57′, si è opposta alla Panico. Poi, nel prosieguo della gara, con il Brescia proteso in avanti alla ricerca del pareggio, le rossoblu hanno sfiorato la segnatura in contropiede con Fuselli e Mandly.

Il gol del raddoppio della Torres è arrivato all’86′, quando il direttore di gara ha assegnato un penalty per un fallo di mano in area di rigore della D’Adda, espulsa nell’occasione. Sul dischetto si è portata la Panico, che ha spiazzato la Penzo, spegnendo così le residue speranze della formazione bresciana.

Tabellino

Brescia: Penzo, Gama, Pedretti, Zizioli, Rosucci, D’Adda, Alborghetti, Prost, Sabatino, Boni, Bonansea. All. Bertolini

Torres femminile: Thalmann, Piacezzi, Motta, Stracchi, Tona, Fuselli, Domenichetti, Maendly, Panico, Bartoli, Iannella. All. Tesse.

Reti: 53′ Fuselli, 86′ Panico (rig.)

Arbitro: Roca della sezione di Bari

Condividi/Salva

La Torres femminile gioca il recupero contro il Brescia

Domani pomeriggio, fischio di inizio alle 14:30, si giocherà il recupero della settima giornata della massima serie di calcio femminile tra il Brescia e la Torres.

Per le ragazze allenate da Manuela Tesse, finora imbattute sia in campionato che in Champions League, si tratta del primo impegno probante della stagione.

Dopo aver pareggiato i primi due incontri con Bardolino e Tavagnacco, le lombarde hanno, infatti, inanellato sette vittorie consecutive, confermando di essere squadra di buona levatura, che può ambire ad occupare posizioni di vertice.

Le due squadre si sono già affrontate ad inizio stagione nella sfida che ha assegnato la Supercoppa Italiana. La compagine rossoblu si impose con il risultato di 2 a 1. A realizzare le due reti, per la Torres, fu Patrizia Panico, che, poco tempo fa, è entrata nella storia dello sport italiano, per aver realizzato più di 500 gol in serie A.

Condividi/Salva

Brescia – Torres femminile si giocherà il 28 novembre

La gara tra Brescia e Torres femminile, inzialmente in calendario per il 3 novembre e successivamente spostata al 14 novembre per gli impegni europei della squadra sassarese, è stata ulteriormente rinviata al 28 novembre, con inizio fissato per le ore 14:30.

Condividi/Salva

Brescia – Torres femminile rinviata al 14 novembre

La partita Brescia – Torres, in programma per il prossimo 3 novembre e valida per la settima giornata del massimo campionato di calcio femminile, è stata rinviata al 14 novembre (inizio alle 14: 30), a causa degli impegni europei della compagine sassarese.

Condividi/Salva

La Torres femminile vince la Supercoppa

Inizia nel migliore dei modi la stagione 2012 – 2013 della Torres femminile, che mette in bacheca la sesta Supercoppa della sua storia.

Nella sfida che si è disputata questo pomeriggio sul neutro di Imola, le ragazze allenate da Manuela Tesse, la quale non poteva sperare in un esordio migliore sulla panchina della squadra della sua città, hanno superato il Brescia, con il risultato di 2 a 1. La protagonista assoluta della partita è stata la bomber Patrizia Panico, autrice di entrambe le reti.

Dopo una prima parte di gara avara di emozioni, le sassaresi hanno sbloccato il risultato al 37′, per subire poi il ritorno delle bresciane, che sono pervenute al pareggio nella ripresa con il neo acquisto Bonansea.

Al 37 del secondo tempo’, dopo che il Brescia aveva fallito un gol con la Sabatino, la Panico ha superato il portiere Penzo con un preciso sinistro, regalando così l’ennesimo successo delle ultime stagioni alla compagine sassarese.

Condividi/Salva

A Imola si assegna il primo trofeo del calcio femminile, di fronte la Torres e il Brescia

Un mese circa di lavoro e, per le ragazze della Torres femminile, è già tempo di impegni ufficiali. Domani, alle 15, sul neutro di Imola, le ragazze allenate da Manuela Tesse affronteranno il Brescia in una sfida che assegnerà il primo trofeo stagionale, la Supercoppa.

Si troveranno di fronte due delle squadre che paiono meglio attrezzate in vista del campionato che prenderà il via il prossimo 22 settembre.

La Torres – che ha cambiato linea tecnica, con Manuela Tesse subentrata a Tore Arca- ha allargato e ringiovanito la rosa, inserendo, tra le altre, giocatrici di valore come Thalmann, Bartoli e Piacezzi. L’obiettivo è quello di primeggiare, a partire già dalla prima sfida stagionale contro la compagine lombarda che  si è notevolmente rinforzata, grazie agli acquisti di Sara Penzo, Sara Gama e Barbara Bonansea.

Condividi/Salva

Si giocherà a Imola la sfida valida per la Supercoppa tra Torres femminile e Brescia

La Divisione Calcio Femminile della Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato ufficialmente luogo, data e orario di inizio della sfida valida per la Supercoppa tra la Torres e il Brescia . La partita si giocherà il 9 settembre allo stadio “Romeo Galli” di Imola con inizio alle ore 15.

Condividi/Salva
Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it