Articoli marcati con tag ‘a’

Ariete Oristano e Gymnasium Uta regalano spettacolo: vittoria al tie break per Tania Masala e compagne. Va al Sorso il derby del Nord Sardegna. Primo successo stagionale per l’Antes Ogliastra Volley

L’Ariete Oristano e la Gymnasium Uta non hanno tradito le attese e hanno dato vita a una sfida spettacolare, che si è risolta al tie break (23 – 25/25 – 20/25 – 18/22 – 25/12 – 15) a favore delle ragazze allenate da Matteo Gramignano, che chiudono imbattute l’anno solare, ma Silvia Figus e compagne sono uscite dal campo con la consapevolezza di essere competitive ad alti livelli, anche se, tra le fila della compagine oristanese, resta il rammarico per non aver portato  a casa la vittoria dopo essere state in vantaggio per 2 set a 1.Ariete - Uta

La partita è stata molto combattuta – ha dichiarato il coach della Gymnasium Uta, Matteo Gramignano .  – Eravamo consapevoli di dover affrontare una buona squadra, che stava attraversando un ottimo momento di forma. E loro hanno dimostrato tutte le loro potenzialità giocando, a tratti, una partita perfetta, mentre noi non siamo riusciti ad esprimerci con continuità, soffrendo soprattutto le giocate di Valentina Soppelsa. Per noi, per come si erano messe le cose, si tratta di due punti guadagnati e onestamente posso dire che se loro avessero portato a casa in tre punti non ci sarebbe stato nulla da dire.

Per quel che ci riguarda abbiamo avuto un’ottima reazione nel quarto set, quando ci siamo portate sull’11 a 19, poi  complice un calo di concentrazione, qualche errore di troppo e la bravura delle nostre avversarie abbiamo subito la rimonta, ma alla fine siamo comunque riuscite  a pareggiare il conto dei set per poi chiudere i conti al tie break, nel corso del quale l’equilibrio è stato spezzato dalle giocate di Tania Masala e da un ace di Clarissa Ciurli“.

La Gymnasium Uta guida la classifica del girone C con quattro punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice,  la Tespiense Quartu, che ha vinto in tre set (20 – 25/11 – 25/20 – 25) in casa della Pallavolo Olbia. Mentre il Selargius ’85 ha osservato il turno di riposo imposto dal calendario del calendario, la Sant’Andrea Gonnesa ha ottenuto tre punti fondamentali in chiave qualificazione ai  play off, imponendosi per 3 a 0 (25 – 19/25 – 19/25 – 20)  sulla Scuola Volley Solki. Lo stesso discorso vale per Alfieri e Sorso: Le cagliaritane hanno sconfitto per 3 a 1 (25 – 16/25 – 20/21 – 25725 — 21) le cugine della San Paolo, mentre le romangine hanno vinto in tre set la sfida con l’Orion.

Le ragazze di Melotti sono partite con il piede sull’acceleratore, portandosi sul 7 a 1. Le sassaresi hanno prontamente reagito, impattando sul 10 a 10. A quel punto le padrone di casa hanno piazzato l’allungo decisivo, chiudendo il primo set sul 25 – 20. Nel secondo parziale, a causa dell’espulsione del coach, le giovani atlete dell’Orion sono tornate in campo spaesate. Di ciò ha prontamente approfittato le sorsesi, che hanno messo a segno un break di 10 a 1 per poi aggiudicarsi la frazione sul 25 a 11.

Nel terzo set le orioncine hanno giocato con maggiore concentrazione, rimanendo in partita fino al 19 a 19, poi le sorsesi, grazie ad una serie di attacchi vincenti e ad alcuni errori delle avversarie, hanno chiuso i conti sul 25 a 20.

Da segnalare, infine, il primo successo stagionale dell’Antes Ogliastra Volley, che ha vinto per 3 a 1 (20 – 25725 – 14/25 – 12/28 – 26) lo scontro salvezza con il Garibaldi La Maddalena.

 

 

Condividi/Salva
Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it