Wimbledon: fuori Nadal ed Errani, passano Giorgi, Pennetta e Knapp

Non sono mancate le sorprese nella prima giornata del Torneo di Wimbledon, terza prova del grande slam: la più eclatante riguarda l’eliminazione dello spagnolo Nadal, il quale, reduce dalla vittoria del Roland Garros, ha ceduto, in soli tre set, al belga Darcis. Strada spianata ora per il favorito della vigilia, il britannico Murray, e per il detentore del titolo, lo svizzero Roger Federer.

Brutte notizie anche per quel che riguarda i due azzurri scesi in campo nella giornata inaugurale, Fognini e Lorenzi, sconfitti, rispettivamente, da Melzer e De Schepper.

A render ancor più amaro l’esordio della pattuglia italiana è arrivata, inattesa, la sconfitta di Sara Errani, superata dalla ventenne portoricana Puig.

Bene, invece, le altre azzurre: Flavia Pennetta ha superato la Baltacha (6 – 4/6 – 1) e ora dovrà vedersla con la forte bielorussa Azarenka 8numero 2 del tabellone); Knapp si è imposta per 6 – 3/6 – 4 sulla Hradecka; mentre Camila Giorgi confermato di trovarsi a suo agio sull’erba londinese, superando la Murray per 6 – 3/ 6 a 4 e, nel secondo turno, incontrerà la rumena Cirstea.

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it