Il Latte Dolce travolge il Muravera e accede direttamente alla fase nazionale dei play off

La città di Sassari ha vissuto, ieri, una giornata fantastica dal punto di vista sportivo. Alla festa ha voluto partecipare, da assoluto protagonista, anche il Latte Dolce che, grazie alla vittoria per 6 a 0 contro il Muravera e alla concomitante sconfitta del Castiadas sul campo del Fertilia, accede direttamente alla fase nazionale del campionato di Eccellenza Regionale.

Un’impresa straordinaria, quella compiuta dai ragazzi allenati da mister Scotto, i quali, partiti con l’obiettivo di raggiungere quanto prima la salvezza, hanno dimostrato, fin dalle prime giornate, una eccellente organizzazione di gioco, chiudendo così il campionato al secondo posto. E ora il loro cammino continuerà oltre Tirreno.

Nella partita contro la formazione del Sarrabus,giocata sul sintetico di via Leoncavallo,  i sassaresi hanno giocato in maniera pressoché perfetta, dominando dal primo all’ultimo minuto.

Nella prima frazione di gioco, i padroni di casa hanno realizzato due reti: ad andare a segno in entrambe le occasioni è stato Luca Ruggiu, prima con un tocco sotto misura poi con un gran tiro di controbalzo.

Nella ripresa, i biancocelesti hanno dilagato: Delizos ha triplicato, trasformando un calcio di rigore concesso per un fallo su Andrea Mura, il quale ha fatto poker con un colpo angolatissimo di sinistro.

Nel finale di gara, le reti di Dore e Masala hanno reso ancor più pingue il bottino, poi è iniziata la festa che ha coinvolto tutti: giocatori, tecnici, dirigenti e il pubblico presente sugli spalti.

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it