Pallamano femminile: Teramo passa a Salerno, lo scudetto si assegnerà alla bella

Con un eloquente 28 a 35, Teramo passa a Salerno e pareggia i conti della finale scudetto di pallamano femminile, il vincitore del quale sarà deciso allo spareggio che si giocherà fra una settimana in casa delle abruzzesi. Le salernitane hanno fallito così il match ball davanti al pubblico amico.

Perentorio l’avvio delle teramane che, al 7′, conducevano sul 2 a 5, tanto da costringere il coach delle salernitane a chiamare time out e le padrone di casa hanno prontamente reagito, portandosi sul – 1.

Nei minuti successivi, le due squadre sono rimaste vicine nel punteggio ma, nel finale della prima frazione, Teramo ha allungato, chiudendo sul 12 a 16.

Le ospiti hanno aumentato il vantaggio in avvio di ripresa, portandosi sul + 6 (12 a 18). Salerno ha avuto un’ultima fiammata d’orgoglio, portandosi sul – 3 (18 a 21). Nelle fasi successive della gara, la compagine teramana ha piazzato il break decisivo, andando sul + 7 (21 a 28) e controllando fino al suono finale della sirena.

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it