Un gol di Pazzola regala la vittoria alla Torres

Un gol realizzato da Pazzola, nelle fasi finali della partita, ha regalato la vittoria alla Torres sul campo in erba sintetica di San Teodoro.  Grazie al successo odierno, i rossoblu chiudono il girone di andata in testa alla classifica, con tre punti di vantaggio sull’Olbia, che ha vinto 3 a 2 contro il Taloro Gavoi.

Una partita, quella che si è giocata questo pomeriggio, che si è rivelata, per la compagine sassarese, più difficile di quanto fosse pronosticabile alla vigilia, dando un’occhiata alla posizione in classifica delle due squadre, con i teodorini che occupano le posizioni di rincalzo della graduatoria.

La Torres, scesa in campo con la formazione annunciata alla vigilia –  Deliperi in porta, Accardo, Idda, De Carlo e Mura in difesa; Bisogno, Piras e Manzini a centrocampo; Pippia e Di Prisco a sostegno di Sanna in avanti – ha provato da subito a  fare la partita, risultando poco incisiva in fase offensiva e creando poche occasioni da gol. Al 14′, i sassaresi hanno recriminato per un presunto fallo in area di rigore su Sanna, con il direttore di gara che ha preferito far continuare il gioco. Al 28′, Manzini ha impegnato, con un calcio di punizione, il bravo portiere teodorino, Fortuna.

Al 33′, la Torres ha avuto l’occasione più nitida di tutto il primo tempo, con Pippia che ha sfiorato il gol, dopo una bella giocata tra Bisogno e Di Prisco.

Il ritmo della partita è calato nelle fasi finali della prima frazione. All’inizio della ripresa, i padroni di casa – che, nei primi quarantacinque minuti di gioco, avevano pensato solo a difendersi – sono apparsi più determinati, andando anche vicini alla segnatura.

A quel punto, mister Giorico è stato costretto a mischiare le carte, inserendo Pazzola e Tedde per Pippia e Di Prisco. La squadra ha trovato nuova linfa dai nuovi innesti, chiudendo  gli avversari e sbloccando il risultato al 35′ proprio con il neo entrato Pazzola, abile a mettere in rete sugli sviluppi di un corner calciato da Manzini. Un gol che ha scatenato l’entusiasmo dei numerosi tifosi sassaresi che hanno partecipato alla trasferta.

Nel finale, il San Teodoro, ridotto in dieci per l’espulsione di Mascia,  non è riuscito a reagire   e i rossoblu hanno portato a casa il quindicesimo successo stagionale.

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it