Giocata la prima giornata del campionato di serie C di pallavolo femminile

Ieri si è disputata la prima giornata del campionato di serie C di pallavolo femminile. Le 14 squadre si sono tutte ritrovate a Monserrato. La Fipav ha, infatti, deciso di riproporre la formula dell’open day.

Per quel che riguarda le tre squadre sassaresi, la Erre ha esordito con una convincente vittoria contro la Tespiense Quartu; 3 a 0 (25 a 19, 25 a 19 e 25 a 19) il risultato finale a favore delle ragazze di Alberto Baldereschi, che hanno condotto fin dalle prime battute, mettendo in mostra una buona organizzazione di gioco.

Successo anche per la San Giuseppe, che ha vinto 3 a 0 (22 a 25, 25 a 23, 25 a 23 e 28 a 26) contro l’Ariete Oristano.

L’unica squadra sassarese,  sconfitta in questo primo turno, è stata la Silvio Pellico, che ha perso 3 a 0 (25 a 17, 25 a 2 e 25 a 16) contro l’Aquilone Css Kolbe. Le ragazze di Camillo Matta non sono state in grado di esprimere il loro gioco, commettendo diversi errori soprattutto nel fondamentale del servizio.

Nelle altre partite, vittoria al tie break per Olbia e Iglesias contro, rispettivamente, Airone Settimo e Alfieri Cagliari. L’Airone Tortolì ha superato con il risultato di 3 a 1 il Selargius ’85, in una delle sfide più attese della giornata, mentre il neo promosso Sarroch ha vinto 3 a o contro la Castellanese.

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it