Poca gloria per gli arcieri sardi al Trofeo CONI

E’ stato il Tanka Village di Villasimius ad ospitare, nei giorni scorsi le finali nazionali del Trofeo Coni di tiro con l’arco, organizzate dal comitato regionale della Fitarco. andrea decandia 2

Dopo le qualifiche sono partite due serie di gironi all’italiana, che hanno decretato le semifinaliste. In campo maschile gli arcieri Santo Stefano hanno vinto allo shoot of lo scontro con gli arcieri Campani, e gli arcieri della Cupa hanno battuto gli arcieri del Forte per 5-1. Nella finale gli arcieri della Cupa hanno dato il bis per 5-1 contro gli arcieri Santo Stefano conquistando l’oro, e gli arcieri del Forte hanno superato gli arcieri Campani 5-3 centrando il bronzo. Fra le donne in semifinale la compagnia d’Archi ha battuto gli arcieri Orione per 6-0, e gli arcieri del Doge si sono imposti per 6-0 sull’Arco Club Serro. Nella finale per l’oro la compagnia d’Archi ha vinto 6-2 con gli arcieri del Doge e nella finalina gli Arcieri Orione prevalso per 5-1 sull’ Arco Club Serro. Nel mixed team per regioni con scontri diretti a vincere l’oro è stato il Veneto, che ha battuto la Puglia. Bronzo alla Campania che ha superato la Basilicata.

 Nella classifica a squadre, vinta dal Veneto davanti a Emilia Romagna e Puglia, la Sardegna si è piazzata quindicesima, dietro alla Liguria e davanti alle Marche.

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it