Nessuna deroga: Torres femminile non ammessa in serie B

Nessuna deroga per la Torres femminile: la squadra rossoblù, rinata dalle ceneri del vecchio sodalizio con un progetto giovane e ambizioso, non potrà partecipare alla prossima serie cadetta del calcio femminile italiano, essendo affiliata alla FIGC da pochi mesi, non dai tre anni previsti dai regolamenti federali.

Cosa succederà adesso? Difficile dare una risposta, ma il Presidente Andrea Budroni e gli altri dirigenti faranno quanto è nelle loro possibilità per non spezzare il sogno delle ragazze, che hanno sposato con entusiasmo il nuovo corso della squadra più titolata del calcio in rosa italiano.

 

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it