Campionati Europei di calcio: la Svizzera vince 1 a 0 contro l’Albania

Giornata storica per l’Albania, che ha fatto il suo esordio assoluto in una fase finale dei Campionati Europei di calcio, affrontando la Svizzera, davanti ai propri tifosi, festanti per l’importanza dell’evento. Il risultato, però, non ha premiato i ragazzi allenati da mister De Biasi, condannati da un gol di Schar, che ha depositato la palla in rete, con la complicità di Berisha, protagonista di un’uscita scellerata quando correva il quinto minuto di gioco.

Strada subito in salita per gli albanesi, il cui compito è stato reso ancor più difficile dall’espulsione di Cana, ma nel prosieguo della gara gli svizzeri non sono stati capaci di piazzare il colpo del ko: l’occasione più ghiotta è capitata a Dzemaili, che ha centrato il paolo.  Poi nel finale, come succede spesso nel calcio, gli elvetici hanno rischiato di subire la beffa, ma il portiere svizzero si è fatto trovare pronto sulla conclusione a botta sicura di Gashi: un urlo di gioia strozzato per gli albanesi, che avrebbero meritato qualcosa in più per l’abnegazione mostrata, anche se gli elvetici hanno mostrato una maggiore caratura tecnica.

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it