Visita della Dinamo a Palazzo Ducale

Oggi con il Banco di Sardegna abbiamo firmato il contratto per il mutuo per gli impianti sportivi e adesso presenteremo i progetti per poi iniziare i lavori e rimettere in sesto le strutture, compreso il palazzetto. Con grande impegno riusciamo ad affrontare questa sfida. La città lo merita“. Lo ha detto, nella serata di ieri, il sindaco di Sassari Nicola Sanna durante l’incontro con la Dinamo Sassari, ospite con il presidente e alcuni giocatori nella sala consiliare di Palazzo Ducale.Sassari_Dinamo a Palazzo Ducale

 Avete dimostrato di essere un team eccezionale, capaci di essere tra i primi. L’incontro che oggi fate qui ha detto ancora il primo cittadino sono sicuro che sarà ripetuto anche in altri comuni, per signifiacare che siete una squadra della Sardegna. Avete dato la carica alla città, anche in questa stagione. Si deve continuare così stando in sintonia con un’isola che sa reagire e vuole reagire alle difficoltà“.

Abbiamo vissuto momenti difficili, anche come tifosi, ma la vostra capacità ha detto è stata eccezionale. Motivo di orgoglio per me e per i miei cittadini. Un ringraziamento va anche al presidente e a tutti quelli che hanno fatto grossi sacrifici, quindi per la città che ha fatto sentire il suo respiro e l’appoggio alla squadra. Ora si pensa alla stagione successiva.

Come amministrazione crediamo nel progetto di ristrutturazione del palazzetto e delle altre strutture, come il progetto Jessica ,che si trovano in città e che hanno bisogno di essere sottoposte a un’azione di restyling”, ha concluso il Primo Cittadino.

Poi è intervenutoil presidente del sodalizio biancoblù, Stefano Sardara, che ha rimarcato come il team e la società si sentano sempre più responsabili del risultato. “Dobbiamo essere orgogliosi della strada che abbiamo fatto. Stiamo crescendo. E quest’anno, nonostante non si si atrovata la chimica giusta, sono però orgoglioso del risultato finale“, ha detto ancora Sardara.

 Una stagione che ci serve da esempio per non commettere altri errori ha aggiunto il capitano Jack Devecchi è stata una stagione faticosa ma guardiamo avanti e al futuro“.

 Prima dei saluti scambio di doni tra il sindaco Nicola Sanna e il presidente Stefano Sardara. Il primo ha donato una targa celebrativa e il secondo un maglietta della Dinamo con la scritta Tathari.

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it