Una magia di Demartis regala la vittoria alla Torres

Non si sa come andrà a finire questa, ma di una cosa si può essere certi: i giocatori della Torres hanno delle eccellenti qualità umane e caratteriali. E lo hanno dimostrato oggi, vincendo in rimonta per 2 a 1 contro un Budoni mai domo, al termine di una partita sofferta e giocata in maniera meno brillante, dal punto di vista tecnico, delle ultime uscite casalinghe.Torres

Partita in salita per i ragazzi di mister Sanna che, al 10′, si sono trovati in svantaggio: a sbloccare il risultato, per i galluresi, è stato Giglio, abile a ribadire la palla in fondo al sacco, dopo un tentativo di Mbaye.

I rossoblù hanno riequilbrato le sorti dell’incontro, intorno alla mezzora di gioco: Lisai ha servito un pallone in profondità a Scotto, il quale ha centrato il bersaglio, dopo aver eluso l’intervento dell’estremo difensore ospite.

Da quel momento in poi, seppur in modo disordinato e poco lucido, come dimostrano i troppi lanci lunghi, i sassaresi hanno cercato il gol della vittoria, senza riuscire, fino al recupero, a creare reali grattacapi alla difesa del Budoni. Queste partite, come insegna la storia del calcio, si risolvono solo con le giocare dei singoli. Ed è quello che è successo oggi: quando il tempo stava per scadere, Demartis ha tirato fuori dal cilindro una punizione magistrale e ha regalato un’altra soddisfazione ai fedelissimi del Vanni Sanna.

 

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it