Il Tarantini Muay Thai Boxing fa incetta di titoli ai Campionati Regionali di Thiesi

Sono andati in scena domenica a Thiesi, in un affollatissimo palazzetto dello sport , i campionati regionali di muay thai Kombat League, la più grande maratona della disciplina a livello Italiano per partecipazione e livello.Michela Demontis

Quindici le società in gara che, con i loro nak su, si sono date battaglia sul ring, dove sono saliti ben 117 atleti tra baby, cadetti, juniores e seniores. In palio, oltre al titolo, anche i pass per accedere ai campionati italiani assoluti in programma a Roma a maggio.

Il Tarantini Muay thai boxing, diretto da Angelo Tarantini, ritorna a Sassari con 15 titoli nelle categorie cadetti, juniores, seniores e nei baby diretti da Vincenzo Casu.

Fra tutti spiccano le prove della juniores Michela Demontis e del seniores Antonio Viglietti

La giovane Michela Demontis, imbattuta da oltre quattro anni, ha offerto la solita prova senza sbavature. Al suo sesto match nella categoria juniores, ha vinto tutti i round e ha dominato tutte le distanze contro la pari età Mariella Ozzana dello Spartan Pattada.

Antonio Viglietti, campione Kombat League prima serie in carica, si è sbarazzato di un avversario difficile, il talentuoso Simone Serra del Team Alex Muay thai. Il sassarese, in nemmeno due round, ha demolito l’avversario con una serie di ginocchiate quando la seconda ripresa era iniziata da una manciata di secondi.

Ottime prove per i cadetti Alessandro Cuccuru (55 kg), Alessia Sanna (45 Kg), Francesco Biosin (70 kg), Rossella Viglietti (55kg), per Luca Masia, juniores 67 kg, e Samuele Cuccuru nei 60 kg.

Il prossimo appuntamento per la compagine sassarese è già fissato per il 19 marzo a Pattada, nel gala organizzato dal Team Spartan.

 

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it