Coppa Italia: la seconda finalista è l’Olimpia Milano

A contendersi la Coppa Italia, nella finale di domani, saranno la Scandone Avellino e l’Olimpia Milano. I ragazzi di Repesa arrivano, all’atto finale della manifestazione del Mediolanum Forum, dopo aver letteralmente travolto le due avversarie, affrontate nei quarti e in semifinale: la Reyer Venezia e la Vanoli Cremona.809Simon_DAN1362

Le due partite hanno seguito la stessa falsariga: anche oggi, come contro i lagunari, i meneghini hanno dimostrato una superiorità, a dir poco imbarazzante, dominando dal primo all’ultimo minuto, lasciando solo le briciole ai lombardi, come dimostra il risultato di 90 a 58. La Vanoli ha avuto solo una fiammata, a cavallo tra il primo e il secondo quarto, quando hanno piazzato un mini break di 0 a 8, grazie al quale sono riusciti a risalire dal – 11 (24 a 13) al – 3 (24 a 21).

Ma è stato un fuoco di paglia, perché Milano, trascinata da un Simon da applausi, ha letteralmente irretito, con una difesa asfissiante, l’attacco dei ragazzi di coach Pancotto, che non sono riusciti a ripetere l’impresa del giorno prima, contro la Dinamo. Ma Washington e compagni hanno ben poco da rimproverarsi, perchè questa Olimpia Milano sembra essere di un’altra pianeta.

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it