Due rigori condannano la Torres alla sconfitta sul campo della Viterbese

Due rigori, uno per tempo, di Boldrini condannano la Torres alla sconfitta sul campo della Viterbese, diretta concorrente nella corsa per il salto di categoria. Si ferma così, dopo tredici risultati consecutivi, la marcia vincente dei rossoblù, che ora attendono la sentenza del Tribunale Federale Nazionale della Figc. Se dovessero essere confermati i sette punti di penalizzazione, chiesti dalla Procura Federale, il cammino della Torres si farebbe in salita.Musto

Tornando alla partita odierna, i rossoblù hanno subito, nelle fasi iniziali, le iniziative dei gialloblù locali, i quali, nei primi minuti di gioco, hanno collezionato ben sei tiri dalla bandierina e hanno sfiorato la segnatura con Boldrini e Selvatico.

La Torres è uscita dal guscio intorno alla mezzora di gioco, con un’iniziativa di Lisai, ma, a tre minuti dal riposo, i padroni di casa hanno sbloccato il risultato. Nella ripresa, i sassaresi hanno giocato con maggiore determinazione, senza creare grossi pericoli alla difesa dei laziali, che poi, come scritto in precedenza, hanno chiuso i conti con il secondo penalty di Boldrini.

Tabellino

Viterbese – Torres 2 – 0

Viterbese: Pini, Fè, Pomante, Scardala, Pandolfi; Babacar, Selvatico (dal 75′ Nuvoli), Cuffa, Boldrini (dall’88′ Neglia Neglia), Invernizzi (dal 70′ De Sena), All. Nofri. A disp.  Bernardo. Mastropietro, Perocchi, Pacciardi, Addessi, Dierna, Belcastro.

Torres: Fadda; Cafiero, Biondi, Cossentino (dal 46′ Gagliardini), Negro; Masala, Casini; Demartis, Scotto, Lisai, Musto. All. Sanna. A disp. Iali, Girardi, Della Guardia, Gueli, El Kamch, Marcangeli, Solinas, Chelo

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it