La Dinamo perde anche a Brindisi: ci sarà da soffrire per conquistare un posto nei play off

A preocupare non è tanto la sconfitta, l’ennesima di questa stagione avara di soddisfazioni, ma il modo in cui è maturata, con una squadra “molle” dal punto vista mentale e abulica dal punto di vista tecnico. E il tentativo di rimonta finale, con la rislaita dal – 18 al – 2. è servito solo a far crescere l’amarezza per il nulla, o quasi, visto nelle fasi precedenti della gara, mentre non ha sopito i dubbi sulla gestione Calvani. WP_20151113_016

Il cambio in panchina, almeno finora, non ha sortito gli effetti sperati dalla società, anzi la squadra sembra entrata in un tunnel dal quale non sarà semplice uscire, perché il tecnico non sempre avere le chiavi giuste per far rendere un gruppo, che non difende e in attacco palesa grossi limiti, ricorrendo in maniera quasi esclusiva alle giocate individuali.

Nella sfida odierna contro Brindisi, che si è imposta con il punteggio di 88 a 82, a reggere il peso dell’attacco è stato il solo Logan, poco aiutato dai suoi compagni, due dei quali, Haynes ed Eyenga, pronti a lasciare la compagnia, avevano ormai la testa da un’altra parte. Adesso ci sarà una  rivoluzione nel roster, con l’arrivo di un nuovo play e un nuovo lungo, e tutti si augurano che i nuovi acquisti possano dare l’input necessario per cambiare lo stato delle cose. Non sarà semplice, perchè  il progetto sembra sbagliato nel suo complesso e la dirigenza, alla luce dei fatti, ha azzeccato ben poche scelte. Ad oggi c’è solo una certezza: ci sarà da soffrire per conquistare un posto nei play off e non è il massimo per una squadra che gioca con il tricolore sulla canotta.

Tabellino

Enel Brindisi: Banks 20, Reynolds 9,  Scott 17, Cournooh 7, Harris 18, Cardillo, Milosevic 2, Fiusco, Gagic 4, Zerini 2, Anosike 9, Marzaioli. All. Piero Bucchi.

Dinamo Sassari: Haynes 5, Petway 2, Mitchell 10, Logan 29, Formenti, Devecchi, D’Ercole, Marconato, Sacchetti 4, Stipcevic 12, Eyenga 9, Varnado 11. All. Marco Calvani.

 

 

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it