La Capo d’Orso Palau gioca in casa contro il Rieti

Dopo due trasferte consecutive infatti la Capo d’Orso Palau torna al palasport di via delle Ginestre (ore 15,30) per l’ultimo impegno casalingo del 2015, visto che sabato prossimo sarà impegnata a Castelsardo nel derby contro l’Alephmatic e poi arriverà la lunga sosta per le festività natalizie e di fine anno.Marta Saba e Alessandra Cucchiarini

 “Quella reatina è una squadra da pendere con le molle – spiega il tecnico Antonio Guidarini – viene dalla B1, ed ha una centrale ed una palleggiatrice alte ed esperte, una opposta forte in attacco e due bande che su palla staccata non sbagliano e cercano comunque di gestire il colpo. Invece non eccelle in ricezione, e su questa caratteristica noi dobbiamo lavorare. Ormai è un mese che dedichiamo almeno un allenamento a settimana a battuta e ricezione, e facendo bene quei fondamentali siamo già sulla buona strada. Affronteremo anche questa partita con la massima concentrazione, e vogliamo portare a casa il massimo possibile. Per il momento comunque sono soddisfatto, perché ci stiamo allenando bene in palestra”.

Tutte le atlete sono a disposizione del tecnico. Solo l’opposta Elena Formisano in settimana ha avuto un piccolo infortunio, una distorsione alla caviglia destra, che le ha fatto saltare un allenamento, ma per fortuna non è niente di grave, e sarà quindi regolarmente in campo. Un test da vincere a tutti i costi per rimanere all’interno della zona playoff appena conquistata, visto anche che nel corso delle prossime due settimane molte squadre di prima fascia si sfideranno fra di loro, e quindi la terza posizione delle palaesi potrebbe migliorare ancora.

 

 

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it