La Muay thai prende sempre più piega tra i giovani

L’Arte dei Re sempre più prot9agonista tra i giovani. La dimostrazione arriva dall’ultima manifestazione, che si ė svolta nei Sassari_i giovani del Tarantini Muay thai_1giorni scorsi al Tanit di Sassari . Sui tatami allestiti nel parco commerciale di via Predda Niedda si sono incontrati quasi quaranta ragazzi dei settori giovanili di quattro tra le più blasonate scuole di Muay thai della Sardegna.

La manifestazione giovanile di Muay thai, promossa dal Tarantini Muay Thai Boxing e da Kombat League Sardegna, ha visto impegnati gli atleti dei Demonios di Olmedo, della Sailing Gym di Cagliari, del Fight Club Shardana di Ozieri e dei padroni di casa del Tarantini MTB.
Per la compagine sassarese hanno portato a casa il successo Nicolò Solinas, Matteo Chessa e Luca Esposito; pareggi per Alessandro Cuccuru, Simone Sanna ed Enrico Fiocca.
Il rossimo appuntamento con la Muay thai isolana è fissato per sabato 31 ottobre a Sinnai per il galà professionistico promosso dal maestro Roberto Orrù, durante il quale una delegazione sarda sarà opposta a una olandese.
Per l’occasione da Sassari saliranno sul ring Antonio Viglietti, Viviana Fancellu e Giovanni Mulas.
Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it