Un giorno triste per lo sport sassarese: Torres femminile esclusa dalla serie A

Vorremmo scrivere tante parole, vorremmo elencare i trofei vinti da una delle migliori realtà dello sport sassarese eTorres femminile isolano. Vorremmo nominare, una per una, le giocatrici che hanno contribuito, in 25 anni, a scrivere le pagine di un sogno sportivo, che nessuno mai potrà cancellare. Vorremmo dire tante cose, spendere tante parole, ma un velo di tristezza avvolge tutto, perchè oggi la citta di Sassari ha perso, nell’indifferenza generale, uno dei suoi simboli, la Torres femminile, esclusa dal massimo campionato del calcio in rosa italiano….

E ora, per un momento,  ritorniamo indietro nella memoria  al lontano 1994: impresse nella nostra mente  vediamo le immagini di un Acquedotto stracolmo di passione ed entusiamo, di una squadra capace di rimontare dallo 0 a 2 al 3 a 2 contro il Torino e di vincere il primo scudetto della sua storia: quelle immagini, quelle sensazioni, nessuno le potrà mai cancellare.

 

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it