La Janas vince il posticipo col Sant’Andrea Gonnesa. Nessuna sorpresa nella terzultima giornata della serie C di pallavolo femminile

Il posticipo di ieri sera, tra Janas e Sant’Andrea Gonnesa, ha chiuso il programma della terzultima giornata del campionato di serie C di pallavolo femminile: ad imporsi, in tre set, sono state le quartesi che hanno approcciato al meglio la gara, accumulando subito, nel primo parziale, un vantaggio di 4 lunghezze (7 a 3).  Ma le ospiti non hanno mollato e sono riuscite a ribaltare il punteggio, portandosi sul 16 a 19, ma poi hanno commesso qualche errore di troppo, permettendo alle padrone di casa di chiudere la frazione sul 25 a 23.

Il liet motiv si è ripetuto pressoché identico nel secondo set, vinto per 25 a 21 dalla Janas. Nelle fasi iniziali del terzo set, le ragazze del Sant’Andrea Gonnesa, aggressive e particolarmente efficaci in battuta, hanno messo in difficoltà le quartesi, le quali, nel finale punto a punto, sono comunque riuscite ad avere la meglio, chiudendo i conti sul 25 a 23.

Il successo di ieri sera permette alla Janas di agguantare al secondo posto la Tespiense che, sabato scorso, aveva regolato la pericolante Smeralda Ossi con un netto 3 a 0 (25 – 19/25 – 14/25 – 18), mentre il Gonnesa resta in quinta posizione, l’ultima che garantisce l’accesso ai play off, con quattro punti di vantaggio sulla San Giuseppe, sconfitta al tie break (25 – 22/20  24/17 – 2525 – 21/12 – 15) dall’Alfieri Cagliari, quarta forza del campionato.

La Castellanese Volley ha conservato la propria imbattibilità, grazie alla vittoria in tre set sul campo dell’Antes Ogliastra Volley (21 – 25/18 – 25/19 – 25), la cui situazione in classifica, quando mancano due sole giornate al termine del campionato, è diventata ancor più complicata. Alle ogliastrine, per centrare il traguardo della salvezza, potrebbe non bastare vincere entrambe le partite rimanenti. Saranno due giornate di passione anche per l’Ariete Oristano, sconfitta per 3 a 0 (25 – 16/25 – 21/25 – 15) dal Sorso . ll Selargius ’85 si è imposto per 1 a 3 sul campo della Gymons Pirri che, dopo un solo anno di militana, saluta il massimo campionato regionale. Ha riposato la Teusolki.

si ringrazia per la collaborazione, Alessandra Fatima Cossu

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it