La Di Nardo concede il bis, superata la Sassari 76 con il punteggio di 13 a 24

Il girone H della Seconda Divisione di pallamano femminile, la sfida infinita tra Sassari 76 e Francesca Di Nardo, è proseguito sabato scorso con la seconda gara in calendario, terminata con la vittoria per 13 a 24 della formazione allenata da Koka Bastovanovic, che ha così bissato il successo ottenuto lo scorso 22 novembre.Di Nardo

Dopo venti giorni, come dimostra il risultato, è apparso ancora evidente il gap, tecnico e fisico, tra le due squadre ed è chiaro come le ragazze allenate da Carlo Baroffio debbano ancora lavorare per limare i difetti  e per crescere dal punto di vista tecnico, tattico e fisico.

In avvio di gara, grazie alle reti di Cristina Piras, la Sassari 76 ha provato a tenere il passo delle avversarie. Ma è stato un fuoco di paglia.  Sul punteggio di 3 a 4, la Di Nardo ha preso in mano le redini del gioco e ha fatto valere la propria superiorità, piazzando un parziale mortifero di 1 a 12, grazie al quale ha chiuso il primo tempo sul 5 a 15, trascinata dalle giocate di Fernandez Garcia, Fabiana Mura e Claudia Gana.

Sassari 76Ben poco da segnalare nella ripresa, nel corso della quale le ragazze di Koka Bastovanovic – che ha dato minuti importanti ad alcune giovani, come Emma Solinas -  hanno gestito il vantaggio senza particolari patemi d’animo. E ora il campionato si ferma in concomitanza delle festività natalizie. Le due squadre si ritroveranno il prossimo 17 gennaio al PalaSantoru per la terza sfida in calendario.

Sassari 76 – Francesca Di Nardo 13 – 24 (p.t. 5 – 15)

Sassari 76: Piu, Garau, Ara, Canova 2, Chessa 3, Demurtas, Dossona, Losengo, Mossa 2, Orrù, Piras 6, Sedda. All. Baroffio.

Francesca Di Nardo: Moni, Beccari, D’Alò, Dettori 2, Fogli, Gana 4, Mura 5, Pintus 1, Rubelli, Vargiu, Solinas 1, Scanu 3, Marras 1, Fernandez Garcia 7. All. Bastovanovic.

 

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it