Dopo 23 anni, la Torres conosce l’onta della retrocessione sul campo

Dopo 23 anni, la Torres conosce l’onta della retrocessione sul campo.  A condannare i rossoblù è stata la netta sconfitta rimediata sul campo del Forlì, che si è imposto per 3 a 0 e ha così ribaltoto lo 0 a 1 maturato al termine della gara di andata, giocata, una settimana fa, al Vanni Sanna.sport

Fin dall’avvio di gara, i sassaresi hanno mantenuto un atteggiamento eccessivamente remissivo e hanno lasciato l’iniziativa agli avversari, che, solo nella prima parte di gara, hanno collezionato un paio di occasioni da rete.

I romagnoli hanno visto premiato i loro sforzi al 36′, quando Melandri  ha sbloccato il risultato, insaccando sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Ferrini.

In avvio di ripresa, mister Cari ha provato ad aumentare il potenziale offensivo della sua squadra, incapace per tutto il primo tempo di creare insidie alla retroguardia romagnola. La musica non è cambiata: i padroni di casa hanno continuato a dominare e al 59′ hanno realizzato la rete del raddoppio con Djuric, abile a finalizzare un contropiede promosso da Melandri.

Lo stesso attaccante del Forlì, vero e proprio incubo della difesa sassarese, ha realizzato la rete del 3 a 0,  superando l’incolpevole Leone con un potente tiro sotto la traversa, e ha messo la parola fine a una delle annate più travagliate della storia del sodalizio rossoblù.

La rimonta nella parte iniziale del girone di ritorno, dopo una prima parte di stagione disastrosa, aveva illuso un po’ tutti, ma, nel momento decisivo, la squadra ha palesato evidenti limiti tecnici, fisici e caratteriali, emersi, in maniera netta, nella sfida odierna.

Tabellino

Torres – Forlì 3 – 0

Forlì: Tonti, Jidayi, Drudi, Fantini, Ferrini, Cejas, Evangelisti, Tonelli (dal 57′ Djuric), Bordon, Melandri (dall’80′ Gerolino), Bernacci (dal 68′ Senese). All. Rossi.  A disp. Casadei, Vesi, Bergamaschi, Docente.

Torres: Leone, Capogrosso, Di Maio, Migliaccio, Cortellini, Guerri, Bottone (dal 61′ Ciotola), Filippini, Lisai (dal 46′ Potenza), Foglia, Infantino (dal 61′ Bonvissuto). All. Cari. A disp. Trini, Bianchi, Bolzan, Cossentino.

Arbitro: signor Sacchi della sezione di Macerata, coadiuvato dagli assistenti Stasi e Lanotte della sezione di Barletta.

Reti: 36′ Melandri, 59′ Djuric, 73′ Melandri.

Condividi/Salva

Lascia un Commento

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it