Un importante riconoscimento per Gaelle Thalmann, il forte portiere della Torres femminile ha ricevuto il premio al merito sportivo nel Cantone Friburgo

Con le sue straordinarie doti tecniche, fisiche, umane e caratteriali, Gaëlle Thalmann sta contribuendo, in modo sostanziale, ai successi della Torres, regina incontrastata, negli ultimi anni, del calcio femminile italiano.IMG_2741

A coronamento di una stagione straordinaria, nel corso della quale ha vinto, insieme alle compagne, il Campionato e due Supercoppe, l’estremo difensore della Nazionale Elvetica, una delle migliori interpreti del suo ruolo nel campionato italiano, ha ricevuto un importante riconoscimento nel suo Paese Natale, aggiudicandosi il Premio al Merito Sportivo nel Cantone Friburgo per l’annata 2013.

Gaëlle Thalmann ha superato la concorrenza di altri quattro sportivi: un judoka, classificatosi al secondo posto, un pilota di motocross, una ginnasta e una pallavolista, scelti, da un’apposita commissione tra una rosa di una trentina di candidati.

Per me era già un grande onore essere inserita nell’elenco delle nominate – ha dichiarato Gaëlle Thalmann -. Detto ciò non posso nascondere la mia grande soddisfazione per aver ricevuto questo premio, che mi gratifica come atleta e che mi auguro possa servire per far crescere la visibilità del calcio femminile nel mio Cantone.

Il premio viene assegnato sulla base dei voti della commissione e del pubblico (che poteva esprimere le sue preferenze, votando sul web, sui giornali o tramite sms) – ha continuato Gaëlle, che, da questa stagione, amministra la pagina facebook, torres calcio femminile, una delle tante iniziative promosse dalle atlete rossoblù per far avvicinare, ancor di più, la squadra alla città – e consiste in un trofeo e in una somma in denaro. Nel corso della serata in cui mi è stato consegnato il premio, è stata organizzata una lotteria, una parte del cui ricavato, visto che avevo la possibilita di scegliere, ho voluto devolvere a un’associazione cantonale di calcio (giovanile e femminile) e un’altra alle vittime dell’alluvione che ha colpito alcune zone della Sardegna.

Il riconoscimento ricevuto nel suo Paese non rappresenta, per Gaelle, un punto di arrivo, ma la base di partenza per continuare a lavorare con la stessa determinazione e con la stessa volontà per contribuire alle fortune della sua Nazionale e della Torres femminile, squadra che punta a confermarsi ai vertici sia in Italia sia in Europa.

Mi piacerebbe rivivere, nel 2014, le gioie e le soddisfazioni dell’annata precedente. Spero, poi, che la squadra possa accedere alle semifinali della Champions League, un risultato storico per la società. L’impresa non sarà delle più facili, visto che dovremo affrontare una vera e propria corazzata, quale è il Turbine Postdam. Mi auguro, inoltre, che il campionato diventi più spettacolare. Ciò potrà avvenire solo con una riduzione delle squadre partecipanti. Voglio rivolgere, infine, il mio pensiero all’amico Frank, la cui scomparsa, così tragica, ha colpito tutte noi”

 

 

 

 

 

Condividi/Salva

2 Commenti a “Un importante riconoscimento per Gaelle Thalmann, il forte portiere della Torres femminile ha ricevuto il premio al merito sportivo nel Cantone Friburgo”

Lascia una replica per mario luiu

Iscrizione al blog
Banner

www.asinaraviva.it

www.demontissrl.it