Articoli marcati con tag ‘un ponte per la palestina’

Lo sport: un ponte per la Palestina: dal 30 agosto al 12 settembre la IV edizione

Sassari accoglie per il quarto anno consecutivo una delegazione di giovani atleti palestinesi provenienti da Gerico (la “Città più antica del mondo”) per uno stage di Atletica leggera, nell’ambito del progetto “Lo sport: un ponte con la Palestina”, organizzato dall’Associazione “Ponti non Muri” in collaborazione con il “Centro Universitario Sportivo CUS Sassari” e la Società Sportiva “Shabab Ariha” di Gerico.20881927_1561484163912185_8955494716508612155_n
Ancora una volta la Palestina abbraccia la Sardegna per dare vita ad un gemellaggio, all’insegna dei valori dello sport, tra realtà e culture differenti. Dopo l’esperienza positiva degli ultimi tre anni, si replica la manifestazione che permetterà ai ragazzi di Gerico di partecipare ad allenamenti quotidiani e gare regionali nella nostra splendida Isola.
La Società sportiva Shabab Ariha, (“I giovani di Gerico”) che fa parte della Federazione Palestinese di Atletica leggera, è composta da trenta tra ragazze e ragazzi. I protagonisti di questa edizione saranno le atlete Malak Shamali (13 anni) e Nada Ghrouf (15 anni), gli atleti Mohammed Barameh Mohammedh Saradih (entrambi di 16 anni) accompagnati da: Murad Moghrabi (19 anni) nella doppia veste di atleta e di traduttore dall’arabo all’italiano,dal loro allenatore Mamoon Balo e dal rappresentante del Comune di Gerico, l’ingegnere Mohammed Isayed.
Tra gli Enti che hanno concesso il Patrocinio al progetto ci sono l’Università di Sassari, la Presidenza del Consiglio Regionale della Sardegna, il Comune di Sassari, il Comune di Gerico, il Comune di Ploaghe, l’ISPROM – Istituto di studi e Programmi per il Mediterraneo, l’ENDAS Sardegna e la Federazione Palestinese di Atletica Leggera.

“Lo sport: un ponte per la Palestina”: Sassari, Ploaghe, Cagliari e Roma pronte ad accogliere i ragazzi di Gerico

La città di Sassari è pronta ad accogliere, per il terzo anno consecutivo, la delegazione di atleti palestinesi che giungerà nella nostra Isola per uno stage di Atletica leggera e di Calcio a 5, nell’ambito del progetto “Lo sport: un ponte per la Palestina”, organizzato dall’Associazione “Ponti non Muri” in collaborazione con il “CUS Sassari” e “A.S.D. Torres Calcio a 5”.Locandina 2016
Per la terza volta la società sportiva “I Giovani di Gerico”, Shabab Ariha, giungerà  in Italia e in Sardegna per dare vita ad un gemellaggio, all’insegna del valore dello sport, tra realtà e culture differenti.
La Società sportiva, facente parte della Federazione Palestinese di Atletica leggera, è composta da venticinque ragazzi ed è l’unica squadra mista della Palestina. I protagonisti di questa edizione saranno le atlete Manar Barahma (15 anni) e Sara Barakat (14 anni), gli atleti Mohammed Dweedar (15 anni), Tareq Samarat e Murad Moghrabi (19 anni), insieme al loro allenatore Maamon Bale e al rappresentante del comune di Gerico, Mohammed Isayed. Nei 15 giorni di stage, che si svolgeranno a Sassari e Ploaghe con conclusione a Roma, i ragazzi saranno seguiti da due tecnici del CUS Sassari, Giorgio Fenu ed Elisabetta Pinna.
Farà parte della delegazione anche la calciatrice della Nazionale Palestinese Natali Shaheen (22 anni). La ragazza a Sassari si allenerà con l’Associazione Sportiva A.S.D. Torres Calcio a 5 femminile che milita nel Campionato di Serie A.
Tra gli Enti che hanno concesso il patrocinio al progetto, figurano l’Università di Sassari, il Comune di Gerico, il Comune di Sassari e il Comune di Ploaghe.
Domenica 4
10.45 – Accoglienza in aeroporto e trasferimento Hotel Carlo Felice
17.00 – Passeggiata in relax nei dintorni di Sassari
Lunedì 5
10.30 – Incontro della Delegazione palestinese con il Magnifico Rettore (Rettorato, Piazza Università)
11.00 – Conferenza stampa presso Aula Eleonora d’Arborea, Università di Sassari  (Piazza Università)
16.00 – Primo allenamento Atletica Leggera: Pista di Atletica leggera Zona  Industriale Ploaghe (SS)
20.30 – Primo allenamento: Preparazione atletica Torres Calcio a 5 Femminile presso Campo calcio a 5 Bocciodromo Comunale Carbonazzi (Via Ugo La Malfa 19) Sassari
Martedì 6
16.00 – Allenamento Atletica leggera (Ploaghe)
20.30 – Allenamento Calcio a 5 (Palestra IPIA, Via G. Deledda)
Mercoledì 7
10.30 – Incontro della Delegazione palestinese con il Sindaco di Sassari e la Presidente del Consiglio Comunale (Palazzo Ducale, Piazza del Comune)
16.00 – Allenamento Atletica leggera (Ploaghe)
18.30 – Incontro con la ASD “Mudder Inside”, squadra di Mud Ran, e la “Palestra My Gymnica”  (“Spartan Camp”,  Via Budapest, ingresso dal parcheggio del centro commerciale)
20.30 – Allenamento Calcio a 5 (Palestra IPIA, Via G. Deledda)
Giovedì 8
16.00 – Allenamento Atletica leggera (Ploaghe)
20.30 – Allenamento Calcio a 5 (Carbonazzi)
Venerdì 9
Giornata di relax – Spiaggia Le Saline e visita Stintino e La Pelosa
17.30 – Sassari:  Incontro “La Palestina, i giovani: vita sotto occupazione. I ragazzi di Gerico si raccontano” (Sala Angioi – Palazzo della Provincia – Piazza d’Italia)
20.30 – Allenamento Calcio a 5 (Palestra IPIA, Via G. Deledda)
 
Sabato 10
10.00 – Allenamento Atletica leggera (Ploaghe)
16.00 – Sassari: Partita amichevole Calcio a 5 femminile: Torres / Sinnai  (Palestra IPIA, Via G. Deledda)
Domenica 11 – Cagliari
11.00 - Campionati sardi allievi atletica leggera (Campo comunale – Via Diaz)
18.30 – Incontro culturale con l’Associazione Amicizia Sardegna Palestina, la Comunità Palestinese di Cagliari  e l’Associazione Pauly (Via Redentore 216, Monserrato)
Lunedì 12 – Cagliari
Mattina di relax – Visita culturale a Cagliari
16.00 -  Campionati sardi allievi (Campo comunale – Via Diaz)
18.00 - Mennea Day (Campo comunale – Via Diaz)
Martedì 13
10.00 – Visita culturale ad Alghero
19.30 – Incontro con i giovani del “Gruppo Scout Sassari 2” (Santa Maria di Betlem)
Mercoledì 14
16.00 – Allenamento Stadio di Atletica leggera (Ploaghe)
20.30 – Allenamento Calcio a 5 (Carbonazzi)
Giovedì 15
10.00 – Visita al Quotidiano “La Nuova Sardegna”: collegamento in diretta
16.00 – Allenamento Stadio di atletica leggera (Ploaghe)
19.00 – “Incontro di saluto”
R O M A
Venerdì 16
12.45 – Partenza per Roma
13.45 – Arrivo a Fiumicino e sistemazione Cooperativa Garibaldi (Via di Vigna Murata 573)
20.00 – “Festa di benvenuto”  presso Villetta Social Lab (Garbatella)
Sabato 17
10.00 – Allenamento presso “Impianto Sportivo Fulvio Bernardini”
13.00 – Pranzo presso la Cooperativa Garibaldi
16.00 – Passeggiata in centro con visita al Colosseo e cena Trastevere
 
Domenica 18
09.00 – Trofeo Podistica Solidarietà “Parco degli Acquedotti” ( 6000 m cross)
14.00 – Pranzo alla Cooperativa Garibaldi
19.00 – Serata libera con concerto e passeggiata in centro
Lunedì 19
11.00 – Incontri, visita culturale di Roma e serata conclusiva con cena saluto
19.00 – Allenamento Calcio con Squadra “Fonte meravigliosa” juniores
Martedì 20
ore 22.30 – Partenza per Amman
L’Associazione Ponti non muri nasce nel 2006 con la finalità di creare un ponte tra culture diverse. Si è occupata negli anni di realizzare “microprogetti” per sostenere bambini in difficoltà, che vivono in zone di guerra o problematiche (Palestina e Gaza, Chaco in Argentina, Thailandia, India). Attenzione particolare viene data a ciò che accade in Palestina. Svolge attività di raccolta fondi,, sensibilizzazione e informazione su quanto accade in questa terra martoriata da sessantasette  anni di occupazione. In particolare l’Associazione opera attraverso il progetto “Adozioni a distanza” dei bambini ospiti dell’orfanotrofio La Crèche di Betlemme”, in collaborazione con la coordinatrice sarda dell’istituto (Suor  Maria Mastino), e “Lo Sport: un ponte con la Palestina” in sostegno della Squadra di atletica leggera “Shabab Ariha”.