Articoli marcati con tag ‘sandalyon quartu’

Fuga della Sandalyon Quartu in testa alla classifica della serie C di pallavolo maschile

La Sandalyon Quartu tenta la fuga in testa alla classifica della serie C di pallavolo maschile: nell’ultimo turno, il diciassettesimo, i quartesi hanno sconfitto per 3 a 0 la 15241245_1353172548050993_5220786446147699583_nVirtus San Giuseppe (25 – 14/25 – 20/25 – 22) e ora, in virtù anche della vittoria per 3 a o (25 – 8725 – 12/25 – 18  )nell’anticipo della diciannovesima giornata col Carloforte,  possono vantare  otto punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice, il Garibaldi La Maddalena.

La quale formazione è caduta in quattro set (29 – 27/20 – 25/25 – 21/25 – 20) sul campo dell’Ariete Oristano, formazione che ha cullato per lungo tempo il sogno di poter lottare per il salto di categoria. La vittoria per 1 a 3 (25 – 23/15 – 25/17 – 25/18 – 25) in quel di Villacidro ha permesso alla Stella Azzurra Sestu di avvicinare la seconda piazza.

Seconda vittoria stagionale per l’ultima della classe, la Pallavolo Guasila, che si è imposta con il punteggio di 0 a 3 (18 – 25/21 – 25/21 – 25) in casa della Pol. Carloforte, mentre l’altra pericolante, l’Airone Tortolì, ha conquistato un solo punto (16 – 25/25 – 23/25 – 18/18- 25/12 – 15)contro il Borore. Vittoria, infine, per 3 a 1 (19 – 25/25 – 12/25 – 23>/25 – 14) dell’Olbia contro il Sanluri .

Serie C pallavolo maschile: la Sandalyon Quartu vince lo scontro al vertice col Garibaldi La Maddalena

Il piatto forte del sedicesimo turno della serie C di pallavolo maschile, che si è disputato sabato scorso, è stato lo scontro al vertice tra Garibaldi La Maddalena e Sandalyon Quartu. Ad imporsi, dopo cinque set combattuti (24 – 26/25 – 20/24 – 26/25 – 23/11 – 15), sono stati i quartesi, che ora possono vantare due punti di vantaggi sui diretti concorrenti nella corsa per i primo posto. serie-c-maschile

Terza piazza per la Stella Azzurra Sestu, che ha sconfitto in quattro set (25 – 18/23 – 25/25 – 18/25 – 17) la Pol. Carloforte, mentre la quarta forza del campionato, l’Ariete Oristano, sì è imposta con il punteggio di 0 a 3 (23 – 25/18 – 25/26 – 28) sul campo della Pall. Borore.

La Pall. Villacidro ha vinto in quattro set (8 – 25/25 – 15/9 – 25/19 – 25)il derby del Medio Campidano con il Sanluri. Brillante successo, sempre per 3 a 1 (25 – 23/25 – 22/20 – 25/25 – 21), della Virtus San Giuseppe contro l’Olbia. Primi punti stagionali per la Pallavolo Guasila, che ha sconfitto al tie break (20 – 25/25 – 20/30 – 32725 – 17715 – 9) l’altra pericolante, l’Airone Tortolì

Serie C pallavolo maschile: big match tra Stella Azzurra Sestu e Sandalyon Quartu

Tempo di scontro al vertice nel campionato di serie C di pallavolo maschile: a Sestu, alle ore 19 presso la Palestra di via Santi, si troveranno di stella-azzurra-sestufronte le due compagini che condividono il primato della classifica, la Stella Azzurra e la Sandalyon Quartu. Le inseguitrici saranno entrambe impegnate in trasferta: l’Ariete Oristano affronterà la  Pallavolo Villacidro (ore 19:30, Palestra Scuole Medie via Farina), mentre il Garibaldi La Maddalena giocherà in casa del Sanluri (ore 17, Palestra Ist. Tecnico, via Gramsci), formazione che condivide la terzultima piazza della graduatoria con la Virtus San Giuseppe, alla quale il calendario riserva un’occasione d’oro per dare nuova linfa alla propria classifica; i sassaresi, infatti, riceveranno la visita della Pallavolo Guasila, unica compagine a non aver ancora cancellato lo zero dalla casella dei punti. La gara avrà inizio alle ore 18, presso la Scuola Media n°12 di via Togliatti. In programma anche le sfide Airone Tortolì – Olbia (ore 19:30, Pal. Itc, via Santa Chiara) e Pol. Carloforte – Pallavolo Borore (ore 18:30, Pal. Ist. Tecn, Nautico, via Oss. Astronomico).

Serie C pallavolo femminile: quattro squadre a punteggio pieno dopo due giornate

Nel campionato di serie C di pallavolo femminile, che ha vissuto sabato scorso il suo secondo turno stagionale, quattro squadre hanno concesso il bis, dopo la vittoria all”Open Day di Nuoro, e ora guidano la classifica a punteggio pieno: si tratta di Pallavolo Olbia, San Paolo, Selargius’ 85 e Sandalyon Quartu.sandalyon

Le galluresi, in quello che era gli incontri più attesi del secondo turno, hanno sconfitto in tre set l’Antes Ogliastra Volley: combattuto il primo parziale, vinto per 26 a 24 da Cristina Paone e compagne, le quali hanno poi preso in mano, in maniera definitiva, il controllo della partita, aggiudicandosi il secondo e il terzo set, con i parziali, rispettivamente, di 25 – 14 e 25 – 20.

Senza particolari difficoltà, come si evince dai parziali dei tre set (25 – 13/25 – 10/25 – 18), la San Paolo Cagliari ha superato la matricola Sanluri, prontamente imitata dal Selargius ’85 che, con l’identico punteggio di 3 a 0 (25 – 14/25 – 20/25 – 21), ha avuto ragione dell’altra neopromossa, la Gymland.

Tra le matricole, un posto in copertina spetta di diritto alle quartesi della Sandalyon, che hanno conquistato il secondo successo consecutivo, superando per 3 a 1 (25 – 14/25 – 20/17 – 25/25 – 14) l’Orion, alla quale non sono bastate, per conquistare i primi punti stagionali, le buone prestazioni di Bura e Sassu.

Turno avaro di soddisfazioni anche per l’altra squadra del sassarese, il Sorso, sconfitta al tie break (9 – 25/25 – 21/18 – 25/25 – 13/15 – 7) dalla Tespiense Quartu, capace di rimontare dopo essersi ritrovata sotto per due set a uno. Le romangine portano così a casa un punto che, assommata ai tre punti conquistati all’esordio, vale loro l’attuale sesta piazza alle spalle della Futura Iglesias, vittoriosa per 3 a 0 (25 – 8/25 – 19/25 – 7) sulla Libertas Nuoro. Prima vittoria stagionale, infine, per la Sant’Andrea Gonnesa, che ha sconfitto per 3 a 0 (25 – 20/25 – 23/28 – 26). il Ghilarza.

Giocata la prima giornata della serie C di pallavolo femminile

Le quattordici protagoniste del campionato di serie C hanno iniziato il loro cammino ieri a Nuoro, dove la stagione ha preso il via con l’ormai consueta formula dell’Open Day. Ad inaugurare il nuovo anno sono state la Libertas Nuoro e la Pallavolo Olbia, che hanno dato vita a una partita senza storia e caratterizzata, come si evince dai parziali dei tre set (13 – 25/15 – 25/3 – 25), dal predominio pressoché incontrastato di Cristina Paone e compagne. Bilancio in chiaroscuro, invece, per le due pallavolo-olbiasquadre del Nord Ovest della Sardegna: le giovanissime atlete dell’Orion sono state sconfitte in tre set (19 – 25/18 – 25/14 – 25) dalle più esperte avversarie del Selargius ’85, mentre il Sorso, che punta a recitare un ruolo da protagonista, ha superato con l’identico punteggio di 3 a 0 la Sant’Andrea Gonnesa: i primi due set sono stati caratterizzati da un sostanziale equilibrio, anche se le romangine hanno sempre tenuto la testa avanti, imponedosi, rispettivamente, coi punteggi di 28 a 26 e 25 a 23. Nel terzo parziale le gonnesine hanno un po’ mollato la presa e la compagine romangina, che ha schierato le giovani Carla Serra e Alice Spanu,  ha chiuso definitivamente i conti sul 25 a 15.

Non ha tradito le attese la San Paolo Cagliari, principale favorita per la vittoria del campionato, che ha sconfitto per 3 a 0 (20 – 25/21 – 25/23 -25) la Gymland Oristano. Vittoria per 3 a 0 (25 – 19/25 – 13/25 – 22) anche per l’Antes Ogliastra Volley, che ha superato la Tespiense Quartu. Esordio decisamente più soddisfacente per l’altra compagine quartese, la Sandalyon, che ha sconfitto in quattro set (25 – 21/14 – 25/19 – 25/16 – 25) l’altra neopromossa, il Ghilarza, scesa in campo senza una delle sue giocatrici di maggior caratura tecnica, Manuela Piccioni. Particolarmente combattuta, infine, la sfida tra le altre due matricole, Sanluri e Futura Iglesias, andata in archivio, dopo cinque set (15 – 25/25 – 21/25 – 20/9 – 25/9 – 15), con la vittoria delle iglesienti, che mettono così in cascina i primi due punti della stagione.

La Sandalyon Quartu vince i play off della serie D di pallavolo femminile

I play off del campionato di serie D di pallavolo femminile si sono chiusi con il trionfo della Sandalyon che, vincendo per 3 a 0 (25 – 20 la bella con lo Sporting Su Planu, conquistando così un posto nella massima categoria regionale, la serie C, insieme a Polisportiva Futura, Gymland e Ghilarza, che avevano chiuso  al primo posto i tre gironi.

Sandalyon Quartu in testa alla classifica del campionato di serie C di pallavolo maschile

La Sandalyon Quartu tenta la fuga nel campionato di serie C di pallavolo maschile: sabato scorso i quartesi hanno ottenuto il quarto successo su altrettante gare disputate, imponendosi per 3 a 1 (24 – 26/25 – 20/25 – 22/25 – 18) sulla Pallavolo Guasila, e conquistano la vetta solitaria della classifica con tre punti di vantaggio su Gnu Volley e Garibaldi La Maddalena.Stella Azzurra

Mentre la compagine cagliaritana ha giocato una gara in meno, quella maddalenina è reduce dal brillante successo interno per 3 a 0 (25 – 22/25 – 20/25 – 15) sulla Pallavolo Villacidro. Vittorie anche per Gymland e Stella Azzurra Sestu, che si sono rispettivamente imposte sull’Airone Tortolì per 3 a 1 (25 – 17/23 – 25/25 – 23/25 – 17) e sulla Virtis Masema per 2 a 3 (27 – 25/25 – 23/15 – 25/6 – 25/8 – 15).

Sabato 28 novembre andrà in scena il quinto turno, il cui programma prevede le seguenti gare: Pall. Guasila – Stella Azzurra Sestu (ore 19:30, Impianti Sportivi, via Merana, Sant’Andrea Frius), Pall. Villacidro – Virtus Masema (ore 18, Palestra Scuole Elementari, via Farina), Airone Tortolì – Sandalyon Quartu (ore 17, Pal. Itc, via Santa Chiara), Gadok Volley – Garibaldi La Maddalena (ore 18, Palestra Comunale, via Asproni), Borore – Gnu Volley (ore 18, Palestra Comunale, via dello Sport).