La Torres parte per il ritiro con molte incognite e senza un attaccante

“Primo giorno di scuola” per la Torres: i rossoblu, infatti, si sono ritrovati, questo pomeriggio al Vanni Sanna, prima di partire alla volta di Tergu, dove svolgeranno la prima parte della preparazione agli ordini di Guglielmo Bacci, tecnico che torna a Sassari dopo una sola stagione, Bobo Gaspa, preparatore dei portieri, e Wiliam Sciacca, preparatore dei portieri. Completano lo staff il magazziniere Bruno Pala e il fisioterapista Ugo D’Alessandro.

La comitiva rossoblu, che alloggerà nell’agriturismo Sa Minda Noa, rimarrà fino al 13 luglio nel piccolo paese del’Anglona. La compagine sassarese giocherà, il 19 agosto, la prima partita ufficiale, valida per la Coppa Italia, e concluderà il lavoro precampionat0 ad Ardara, dove lavorerà dal 20 al 24 agosto.

Tanti volti nuovi nella Torres che si appresta ad affrontare, dopo aver trascorso troppi anni nell’inferno dei tornei regionali, un campionato nazionale, ma a risaltare sono state soprattutto le assenze di tanti dei protagonisti della cavalcata trionfale dell’ultimo campionato di Eccellenza.

Il presidente Antonello Lorenzoni ha dichiarato di aver costruito una squadra decente, la stessa impressione sembrano non aver avuto i tifosi – non molti per la verità – presenti al raduno, apparsi perplessi per vari motivi, in primis per il mancato acquisto di un attaccante, fatto questo che conferma il dilettantismo con il quale sta lavorando la società.

Era presente al raduno Stefano del Grande ma, si è scoperto  in un secondo momento, solo per parlare con il presidente del sodalizio sassarese, il quale, dopo una chiacchierata informale, ha annunciato di non aver raggiunto l’accordo con il giocatore ex Olbia, che non è si è aggregato al resto del gruppo e ha lasciato Sassari.

L’assenza di una pedina fondamentale, qual è il terminale offensivo, certifica la mancanza di programmazione della società, che non è stata capace nè di confermare il gruppo della scorsa stagione, che avrebbe avuto bisogno di pochi innesti, nè di completare l’organico in tempi ragionevoli, nonostante un campionato vinto con largo anticipo.

Rosa della Torres 2012 – 2013

Portieri: Secchi, Cossu e Nurra.

Difensori: Accardo, Cro, De Carlo, Idda, Leoni, Madeddu, Rubattu e Scopigno.

Centrocampisti: Angheleddu, Bisogno, Evangelisti, Iovine, Lisai, Marielli, Rebecca, Samba e Sotgiu.

Attaccanti: Carboni, Farina, Pazzola e Olivotto.

Lascia un Commento