Quattro squadre in testa alla classifica della serie C di pallavolo femminile

La sfida tra Antes Ogliastra Volley e Sanluri, andata in scena nella serata odierna, ha chiuso il programma della seconda giornata del campionato di serie C di pallavolo22365496_708763002666715_656791005332557301_n femminile. Ad imporsi, in tre set 25 – 10/25 – 19/25 – 23), sono state le ogliastrine. Le quali hanno così riscattato la sconfitta rimediata all’Open Day contro una delle principali favorite per il salto di categoria, il Selargius ’85, che dal suo canto ha regolato, con il punteggio di 0 a 3 (14 – 25/21 – 25/17 – 25)., la Tespiense Quartu.

Hanno concesso il bis dopo la vittoria all’esordio anche l’Ariete Oristano, la Quadrifoglio Porto Torres e la Sant’Andrea Gonnesa. Quest’ultima compagine ha avuto ragione, al termine  di quello che era l’incontro più atteso del secondo turno, dell’Orion Sassari. La quale compagine ha approcciato bene la sfida, aggiudicandosi il primo parziale con il punteggio di 21 a 25. Poi, dopo un buon avvio di secondo set, le sassaresi hanno subito la reazione delle padrone di casa, che hanno portato a casa l’intera posta in palio, vincendo i tre successivi set con i parziali di 25 – 21/25 – 18725 – 20) .

Le oristanesi hanno sconfitto, sempre per 3 a 1 (20 – 25/25 – 10/26 – 24/30 – 28), il Serramanna, mentre le turritane hanno superato con l’identico punteggio (25 – 16/ 25 – 27 /25 – 19/ 25 – 20) la Sandalyon.

Primi successi stagionali per Gymland e Ghilarza, rispettivamente vittoriose sulla Gadok Gonnesa (25 – 20725 – 15/25 – 21) e sul Su Planu (25 – 18/21 – 25/25 – 22/25 – 14).

 

Lascia un Commento