Al via il nuovo corso del Comitato Territoriale della Fipav

E’ cominciato nei giorni scorsi il “nuovo corso” del comitato territoriale di Sassari della Federpallavolo, che si occupa del movimento del volley di tutto il Nord Sardegna. Dopo le elezioni svoltesi lo scorso febbraio infatti la nuova presidente Giusy Piredda, coadiuvata dai consiglieri Loris Bodini, Cinzia Corrias e Danila Crispoldi, si è limitata a gestire la stagione agonistica che era in corso, ma è da adesso che può davvero dare la sua impronta alla ripartenza dell’attività per il quadriennio 2017/2020, che infatti avviene con parecchie novità rispetto anche al recente passato.untitled

 “Da quest’anno avremo il servizio Fipav on line – dice Giusy Piredda – quindi chiunque potrà conoscere in tempo reale tutti i risultati dei nostri campionati, di serie e di categoria. In più per incentivare l’attività nel settore maschile abbiamo deciso di apportare un netto taglio alle tasse dei suoi tornei. Senza dimenticare che da questa stagione, anche nei campionati territoriali, sarà obbligatorio per la squadra di casa mettere a disposizione un defibrillatore ed una persona regolarmente abilitata al suo utilizzo. Così come comitato ci siamo attivati per raccogliere alcune offerte di aziende da comunicare alle società per venire incontro a questa necessità”.

 Tutto questo, ma anche molto altro, è stato illustrato alle delle società del territorio in una riunione svoltasi di recente a Sassari, alla quale hanno preso parte anche i rappresentanti del settore arbitrale. “Stiamo lavorando, sia per crescere in termini numerici – ha detto Sandro Colosseo, responsabile assieme a Lorenzo Valletta – che in qualità. Per questo abbiamo chiesto alle società di contattarci quando disputano delle amichevoli, per permettere agli arbitri di allenarsi assieme a loro”.

 Tutta nuova è anche la figura di Danila Crispoldi, nominata referente del comitato per quanto riguarda la Gallura. “Un territorio – è il suo commento – che quest’anno fa da traino a tutto il movimento sardo, con la Golem Hermaea Olbia di A2 femminile, il Capo d’Orso Palau di B1 e tante altre realtà. Invito tutte le società a prendere contatto con me per qualsiasi necessità”.

 Da segnalare anche l’investimento fatto sulla comunicazione, con la creazione di un profilo face book e di un canale youtube dedicato, che si affiancano al sito internet già esistente, e che verrà presto ulteriormente implementato

Lascia un Commento