Impegno in Valle d’Aosta per la Porto Cervo Racing

Riprendono gli impegni agonistici per la scuderia Porto Cervo Racing nel fine settimana del 1 e 2 settembre questa volta in terra valdostana. Ad aprire il programma rallistico autunnale della compagine gallurese saranno i portacolori Roberto Cocco e Sergio DeianaMarco Depau e Nicole Grosso, attesi protagonisti delle classi Super 2000 e R3 al Rally des Alpes-du Mont Blanccon.hyla-per-deiana

Già messosi in brillante evidenza in diversi rally della sua isola Roberto Cocco debutterà in stagione in classe Super 2000 al volante della fida Peugeot 208 by Colombi e per l’esordio 2017 presenterà anche una novità in equipaggio: per la prima volta, infatti, a leggergli le note sul sedile di destra ci sarà il navigatore Sergio Deiana“Debutterò con Roberto in una gara molto difficile alla quale pensavo da tempo. Dividere l’abitacolo con lui è un’esperienza in cui credo molto. Roberto è un pilota in gamba e di lunga esperienza, l’uomo giusto per il Des Alpes, per questa gara difficile tutta da correre nelle tortuosissime e strette strade montane della Valle d’Aosta. Siamo fiduciosi, sarà una gara in cui ci divertiremo. Il nostro obiettivo è di salire in pedana. Ringrazio la scuderia, i nostri familiari e gli sponsor per il supporto. Grazie a Hyla in particolare, questo sponsor conosciuto a livello internazionale, possiamo varcare il mare e fare nuove esperienze nel continente>>.

Il Des Alpes è rally nazionale aperto anche alle auto storiche rally e regolarità sport. La gara è organizzata dall’Auto Sport Promotion di Alessandro Meneghetti, e prevede 80 chilometri di prove speciali, con partenza e arrivo a Verrès, all’imbocco della Val d’Ayas. Venerdì 1° settembre si svolgeranno le verifiche sportive e tecniche e lo shakedown. La partenza è fissata per sabato 2, la gara si concluderà in serata.

Alla partenza nella classe R3 la bandiera Porto Cervo Racing sventolerà anche per Marco Depau e Nicole Grosso, equipaggio al debutto su asfalto dopo una prima prova in pista lo scorso anno. << E’ una gara della quale vado fiero – dice Marco Depau – é molto bella e ci farà da battesimo. Guardo orgoglioso Nicole che si è preparata con serenità e sono certo che farà un ottimo lavoro. Per noi sarà di certo occasione di amalgamare questo rapporto anche in macchina. Per quel che mi riguarda invece, risalirò sulla Renault Clio by Gima Autosport dopo diversi anni. Sarà una sfida nella sfida, visto che è una macchina che conosco bene, che in passato mi ha dato qualche difficoltà. La scelta è stata obbligata per motivi di licenza vista la giovane età di Nicole. Per questo il Des Alpes sarà ancora più interessante>>.

 

Lascia un Commento