Serie C pallavolo femminile: Pallavolo Olbia e San Paolo continuano la loro corsa in testa alla classifica. Vittorie per Sorso e Antes Ogliastra Volley

San Paolo Cagliari e Pallavolo Olbia continuano a marciare appaiate in testa alla classifica della serie C di pallavolo femminile: sabato scorso le due formazioni hanno conservato la propria imbattibilità, grazie alle vittorie conquistate,rispettivamente, contro l’Orion Sassari e il Selargius ’85.pallavolo-olbia

Al cospetto delle ragazze allenate da Alberto Baldereschi e Luca Saba, le cagliaritane hanno letteralmente dominato il primo set, vinto per 25 a 11, mentre nel secondo parziale hanno dovuto fare i conti con lo spirito battagliero delle sassaresi, capaci di tenere il ritmo  fino al 18 pari, quando le forti avversarie, principali pretendenti al salto di categoria, hanno piazzato l’allungo decisivo, aggiudicandosi la frazione con il punteggio di 25 a 20, per poi chiudere i conti della sfida nel terzo parziale (25 – 13).

Grazie a una prova, pressoché perfetta in tutti i fondamentali di gioco, Cristina Paone e compagne hanno invece superato in tre set (25 – 21/25 – 21/25 – 15) il primo difficile esame della stagione, rappresentato dal Selargius ’85, particolarmente deficitario, nell’occasione, in battuta e ricezione.

Alle spalle del duo di testa, continua a macinare vittorie la Sorso Volley, vittoriosa in quattro set in casa del Sanluri, la quale formazione ha approcciato meglio la contesa, mettendo a segno un parziale di 7 a 2, spinta da una battuta efficacia. Superate le difficoltà iniziali, le romangine hanno tentato di recuperare lo svantaggio, ma la rimonta si è fermata sul 22 a 20, momento del set in cui alcuni errori hanno permesso alle avversarie di chiudere la frazione sul 25 a 23.

Dal secondo set in poi la musica è letteralmente cambiata: le ragazze di Vacca hanno iniziato a giocare con maggiore concretezza, lasciando letteralmente le briciole alle avversarie, come certificato dai parziali di 16 – 25, 8 – 25 e 14 – 25.

C’era grande attesa per la fida tra Antes Ogliastra Volley e Sant’Andrea Gonnesa, vinta in tre set (25 – 21/25 – 22/25 – 21) dalle ogliastrine, che rafforzano così la propria candidatura per un posto nei play off. La Tespiense ha vinto in rimonta, al quinto set (18 – 25/25 – 27/25 – 17/25 – 17/15 – 7), il derby di Quartu con la Sandalyon, mentre la Gymland si è imposta, in tre set (16 – 25/18 – 25/14 – 25), sul campo della cenerentola Libertas Nuoro, unica formazione ancora ferma a zero punto, visto che il Ghilarza ha mosso la sua classifica, grazie alla vittoria per 2 a 3 (16 – 25/24 – 26/25 – 22/25 – 23/8 – 15).

 

 

 

Lascia un Commento