Serie C pallavolo femminile: volano Pallavolo Olbia, San Paolo e Sorso. Secondo punto stagionale per l’Orion

Al comando della classifica della serie C di pallavolo femminile, dopo quattro giornate, restano soltanto due squadre: la Pallavolo Olbia e la San Paolo Cagliari. Cristina Paone e compagne hanno inanellato il quarto successo di fila, superando in tre set (25 – 18/25 – 21/27 – 25) la matricola Ghilarza, prontamente imitate dalle cagliaritane, che hanno letteralmente dominato, come si evince dai parziali di 25 – 10/25 – 13/25 – 13, lo scontro al vertice con un Selargius ’85 decisamente sotto tono e incapace di opporre alcuna resistenza allo strapotere delle avversarie, che rafforzano così la propria candidatura al ruolo di principale favorita per la promozione diretta.sorso-volley

Balza al terzo posto il Sorso, che si è imposta in tre set sul campo dell’Antes Ogliastra Volley: equilibrato solo il primo parziale, vinto per 22 a 25 dalle romangine, che hanno poi preso in mano il controllo della gara, aggiudicandosi, con relativa facilità, il secondo e il terzo set, chiusi rispettivamente sul 13 a 25 e sul 16 a 25.

Si affaccia in zona play off la Sant’Andrea Gonnesa, vittoriosa per 3 a 1 (25 – 21/25 – 23/24 – 26/25 – 22), mentre la Gymland Oristano ha ottenuto un brillante successo in trasferta per 0 a 3 (22 – 25/20 – 25/18 – 25) in casa della Futura Iglesias.

Sul campo della Tespiense Quartu, al termine di una sfida equilibrata e combattuta, l’Orion ha conquistato il secondo punto stagionale: a differenza della gara della settimana precedente contro la Sant’Andrea Gonnesa, quando non riuscirono a capitalizzare con i tre punti un vantaggio di due set, Giulia Salaris e compagne sono state abili a reagire, dopo aver ceduto i primi due set per 26 a 24 e 25 a 23, vincendo il terzo e il quarto parziale  per 23 a 25 a 20 a 25. Riequilibrato il conto dei set, le ragazze di Baldereschi e Saba hanno ceduto al tie break per 15 a 12, lasciando però la sensazione di una crescita costante. Il Sanluri, infine, ha vinto per 0 a 3 (20 – 25/19 – 25/12 – 25). in casa della Libertas Nuoro.

Lascia un Commento