Spettacolo a Tanca Regia con Pentalosa e Airoldi

Salti di classe nel campo in sabbia di Tanca Regia per il Concorso nazionale di Tipo A6* organizzato dal Comitato regionale della Fise Sardegna in collaborazione con l’Agris. Il cavaliere italo-colombiano Andres Penalosa ha vinto la C135 a fasi consecutive in sella a Zanakta col tempo di 32”71, precedendo Roberto Arioldi su Battle Cry 2 (33”46) e Paolo Zuvadelli in sella a Carthusia (33”90), mentre il primo dei sardi è ancora Gianleonardo Murruzzu, quarto su Quentin 2.tanca-regia

L’olimpionico Arioldi si è rifatto nella C140 a tempo in sella all’eccellente Viper, col quale ha vinto il Gran Premio di domenica. Ma Stefano Falzini con Rembrando è andato vicinissimo all’impresa, staccato di appena 28 centesimi di secondo.

Nella C130 a fasi consecutive vittoria per Giovanni Carboni su Sarino che ha fermato il cronometro a 35”75. A soli 25 centesimi di secondo Andrea Guspini con Quarta Spada, mentre il terzo posto è del binomio formato da Piero Pala e Galaxia.

Il Sardegna Jumping Tour proseguirà venerdì e sabato. In totale verranno assegnati 49.100 euro per le gare del Concorso Nazionale di Tipo A6* più 70 mila euro per il Premio del cavallo nato e allevato in Sardegna. Dotazione fornita dalla Regione Sardegna che ha riconosciuto l’importanza dell’evento di spicco dell’equitazione sarda, capace di attirare 250 cavalli e alcuni tra i migliori cavalieri italiani

Lascia un Commento