Serie C pallavolo femminile: quattro squadre a punteggio pieno dopo due giornate

Nel campionato di serie C di pallavolo femminile, che ha vissuto sabato scorso il suo secondo turno stagionale, quattro squadre hanno concesso il bis, dopo la vittoria all”Open Day di Nuoro, e ora guidano la classifica a punteggio pieno: si tratta di Pallavolo Olbia, San Paolo, Selargius’ 85 e Sandalyon Quartu.sandalyon

Le galluresi, in quello che era gli incontri più attesi del secondo turno, hanno sconfitto in tre set l’Antes Ogliastra Volley: combattuto il primo parziale, vinto per 26 a 24 da Cristina Paone e compagne, le quali hanno poi preso in mano, in maniera definitiva, il controllo della partita, aggiudicandosi il secondo e il terzo set, con i parziali, rispettivamente, di 25 – 14 e 25 – 20.

Senza particolari difficoltà, come si evince dai parziali dei tre set (25 – 13/25 – 10/25 – 18), la San Paolo Cagliari ha superato la matricola Sanluri, prontamente imitata dal Selargius ’85 che, con l’identico punteggio di 3 a 0 (25 – 14/25 – 20/25 – 21), ha avuto ragione dell’altra neopromossa, la Gymland.

Tra le matricole, un posto in copertina spetta di diritto alle quartesi della Sandalyon, che hanno conquistato il secondo successo consecutivo, superando per 3 a 1 (25 – 14/25 – 20/17 – 25/25 – 14) l’Orion, alla quale non sono bastate, per conquistare i primi punti stagionali, le buone prestazioni di Bura e Sassu.

Turno avaro di soddisfazioni anche per l’altra squadra del sassarese, il Sorso, sconfitta al tie break (9 – 25/25 – 21/18 – 25/25 – 13/15 – 7) dalla Tespiense Quartu, capace di rimontare dopo essersi ritrovata sotto per due set a uno. Le romangine portano così a casa un punto che, assommata ai tre punti conquistati all’esordio, vale loro l’attuale sesta piazza alle spalle della Futura Iglesias, vittoriosa per 3 a 0 (25 – 8/25 – 19/25 – 7) sulla Libertas Nuoro. Prima vittoria stagionale, infine, per la Sant’Andrea Gonnesa, che ha sconfitto per 3 a 0 (25 – 20/25 – 23/28 – 26). il Ghilarza.

Lascia un Commento