Neuville sempre in testa dopo le prime quattro prove speciali della seconda tappa del Rally Italia Sardegna

Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, sulla Hyundai New Generation I20 WRC,continuano a comandare la classifica del Rally Italia Sardegna dopo le prime quattro prove speciali della seconda tappa, ma Jari Matti Latvala e Mika Antilla sulla Volkswagen Polo R WRC sono sempre più vicini ai leader. Ostberg Floene Ford RIS2016

Mantiene la terza piazza Sebastien Ogier con la Volkswagen Polo R WRC, ma si è pericolosamente avvicinato Mads Ostberg: il norvegese della Ford ha vinto la SS 12 e si è portato a soli 3 decimi di secondo, scavalcando MIkkelsen nella  classifica generale proprio sui 44,26 Km della “Monte Lerno”.

Ma altri due equipaggi si sono alternati nella vittoria delle prime tre prove speciali della giornata. L’olandese di Hyunday Motorsport Kevin Abbring sulla I20 WRC si è imposto nella SS 10, risolti i problemi alla trasmissione della 1^ tappa. L’estone della Dmack World Rally Team Ott Tanak sulla Ford Fiesta RS WRC ha vinto la SS 11 guadagnando posizioni nell’assoluta.
Sfortuna per Lorenzo Bertelli e Simone Scattolin su Ford Fiesta RS WRC, usciti di strada sulla SS 12, la lunga “Monte Lerno”.

Lascia un Commento