Alessia Orro vola a Rio con l’Italvolley!

Un’altra atleta isolana vola a Rio de Janeiro: si tratta della palleggiatrice Alessia Orro, che, oggi, ha ottenuto il pass per i Giochi Olimpici, grazie  alla vittoria al tie break contro il Giappone nella penultima giornata del Preolimpico di Tokio. Ottimo risultato, quindi, per le azzurre del volley, che si confermano ai vertici mondiali, in virtù della quinta qualificazione consecutiva alle Olimpiadi.Alessia Orro

Nelle prime fasi del primo set le due squadre hanno viaggiato sul filo dell’equilibrio (11 a 11), poi le nipponiche hanno allungato (11 a 14), favorite da un passaggio a vuoto delle azzurre. Le quali, catechizzate da coach Bonitta, sono state abili a ricucire lo strappo, impattando sul 18 a 18, con una giocata di Orro e un ace di Martina Guiggi. Poi, nel finale della frazione, il nuovo allungo del Giappone, che ha chiuso sul 23 a 25 con un errore al servizio di Chirichella.

Nel secondo parziale, invece, Saomi Kimura hanno provato subito l’allungo, portandosi sul 3 a 6, ma le azzurre hanno prontamente rintuzzato il tentativo di fuga dalle avversarie, prima impattando sul 7 a 7, poi passando in vantaggio con un muro della Guiggi (8 a 7). Dopo il time out tecnico, Orro e compagne hanno continuato a giocare con la stessa determinazione, portandosi sul 12 a 8 con un muro della palleggiatrice di Narbolia..

Trascinate da un’ottima Sylla, le azzurre si sono portate sul 16 a 12, ma le nipponiche, che hanno nella combattività una delle loro armi migliori, hanno riaperto i giochi. E il set si è così risolto ai vantaggi a favore dell’Italia, che ha chiuso sul 27 a 25 con un attacco di Paola Egonu.

Avvio di terza frazione favorevole alle giapponesi, le quali sono arrivate al secondo time out tecnico in vantaggio di cinque lunghezze (16 a 11), forti soprattutto di un ottimo rendimento nel fondamentale della ricezione. Due attacchi di Paola Egonu hanno rianimato le azzurre che, con grande tenacia, hanno eroso lo svantaggio, impattando sul 23 a 23 con un muro della Guiggi. Anche il terzo set, quindi, si è risolto ai vantaggi. E il concitato finale, grazie alle giocate di Orro e Chirichella, ha premiato le azzurre, le quali, vittoriose per 27 a 25 .hanno staccato il biglietto per Rio. Poi, dopo aver ceduto il quarto parziale per 21 a 25, le azzurre hanno chiuso in bellezza, vincendo il quinto set con il punteggio di 15 a 9

 

Lascia un Commento