L’Itavolley fa un altro passo verso Rio: vittoria per 3 a 1 contro la Thailandia

Un avvio difficile, poi un dominio pressoché incontrastato, che ha permesso alle azzurre del volley di concedere il bis, superando, dopo la Corea del Sud, anche la Thailandia per 3 a 1 (17 – 25/25 – 16/25 – 17/25 – 16) e facendo un altro passo  verso Rio de Janiero.GalleryPic (11)

Primo set da dimenticare per Orro e compagne, che non sono riuscite a trovare le giuste contromisure alle giocate delle avversarie, le quali, attente in difesa e veloci in attacco ,hanno preso subito il largo, per poi chiudere il parziale a loro favore, senza particolare patemi d’animo

Viste le difficoltà delle sue ragazze, coach Bonitta ha deciso di affidarsi alla linea verde: l’ingresso di Egonu e, soprattutto, Sylla, ha dato nuova linfa al gioco dell’Italvolley, che ha via via migliorato il proprio rendimento in tutti i fondamentali, in particolare in quello della ricezione, permettendo a Orro di gestire il gioco in maniera ottimale e alle attaccanti di colpire in maniera chirurgica. Le martellate di Sylla e Del Core hanno scalfito l’ottima difesa delle thailandesi e l’Italia ha portato a casa una vittoria piena, che le consente di arrivare a punteggio pieno al giorno di riposo, dopo il quale dovrà affrontare la Repubblica Dominicana.

Lascia un Commento