Trento vince l’andata della semifinale di Eurocup

Ottimo risultato per Trento, ultima rappresentante del basket italiano nelle Coppe Europee di basket, che ha espugnato il campo dello Strasburgo nell’andata delle semifinali dell’Eurocup. wright

Le cose si sono messe subito bene per i trentini hanno giocato un primo quarto pressoché perfetto: ad aprire le danze è stato Lockett, poi Trento ha letteralmente bombardato la retina con Forray e Wright, i quali, a suon di triple, hanno subito consentito alla loro squadra di doppiare gli avversari (8 a 16).

Le cose non sono cambiate neanche quando i francesi hanno provato a difendere con maggiore aggressività sul perimetro, perché i ragazzi di coach Boscaglia hanno continuato a gestire il gioco in maniera ottimale, chiundendo il primo parziale sul 13 a 31, per poi toccare, all’inizio del secondo, i 20 punti di vantaggio (16 – 36).

In quel frangente, però, i meccanismi di gioco di Trento si sono letteralmente inceppati: di ciò hanno prontamente approfittato i francesi che hanno riaperto la sfida, erodendo quasi tutto lo svantaggio, come certificato dal – 3 di fine secondo quarto (37 a 40).

Alla ripresa della contesa, i trentini sono stati capaci di tenere a debita distanza gli avversari, ricacciati di nuovo indietro di 10 lunghezze (51 a 61). Ma, come era successo in precedenza, Pascolo e compagni non sono riusciti a piazzare il colpo del ko, permettendo ai francesi di riportarsi in scia. Il finale, però, ha premiato i trentini, i quali, favoriti anche dagli errori dei rivali, hanno portato a casa una vittoria con un margine di sei punti (68 a 74), che non dà certezze, ma rappresenta una buona iniezione di fiducia in vista della gara di ritorno.

 

 

Lascia un Commento