Final Eight Coppa Italia: Trento è la prima semifinalista

Le Final Eight di Coppa Italia hanno preso il via con la sfida tra Trento e Pistoia, terminata con la vittoria  dei trentini. I quali dovranno vedersela, in semifinale, con la vincente della sfida tra Reggio Emilia ed Avellino.peppe-poeta-trento

Le due squadre, che non stanno vivendo un periodo ottimale in campionato, hanno approcciato la sfida, senza domani, in modo timido, come dimostrano i tanti errori al tiro, nelle fasi iniziali della contesa.

A partire meglio,comunque, sono stati i trentini, capaci di mettere a segno un break iniziale di 8 a 2, ma Pistoia, trascinata da Lombardi, è stata capace di rientrare in partita, per poi prendere il largo, in avvio del secondo periodo, quando ha toccato la doppia cifra di vantaggio (34 a 24).

Il coach trentino, Boscaglia, ha deciso di affidarsi alla zona e al talento offensivo di Sanders: le risposte sono state quelle attese, poiché i suoi uomini hanno eroso quasi tutto lo svantaggio, andando all’intervallo lungo sul  – 2 (39 a 37)

Alla ripresa dei giochi, dopo l’intervallo lungo, Trento ha dapprima completato la rimonta (39 a 39), e  poi, dopo una serie di sorpassi e controsorpassi, ha piazzato l’allungo decisivo, chiudendo il quarto  sul 49 a 63, grazie all’energia di Wright, Pascolo e Poeta.  I toscani, meno incisivi a rimbalzo di quanto non fossero stati nei primi due quarti e poco produttivi al tiro, sono calati di tono, a causa delle rotazioni limitate per le assenze di Moore e Filloy.

Con la grinta che, da sempre, li contraddistingue, i ragazzi di coach Esposito hanno provato a rientrare in partita, grazie alle triple di Mastellari e Czyz, ma, a causa anche della giornata di scarsa vena di Knowles e Blackshear, non sono riusciti a insidiare Poeta e compagni, che hanno gestito il vantaggio nei minuti finali, chiudendo sul 74 a 81

 

 

 

Lascia un Commento